Galleria

Lo stargate del 21 novembre


Care Anime di Luce,

il 21 Novembre si apre il Portale interdimensionale che ci condurrà in 5° dimensione… il viaggio sarà a tappe attraverso il 28 Novembre, giorno in cui la Luna Rossa apparirà sui nostri Cieli, per culminare con il 12.12.12, data in cui avrà luogo l’attivazione di tutti Cristalli Maestri nel “corpo” di madre Terra e della Griglia Cristallina 144, per terminare con il cambio della matrice olografica il 21 Dicembre 2012.

Vi chiediamo di alleggerire i vostri corpi, di Illuminare le vostre menti con la Luce del vostro Cuore e della vostra Anima… il cambiamento è sotto i nostri occhi, è palpabile:

LA CO-CREAZIONE DELLA NUOVA TERRA STA FINALMENTE AVENDO LUOGO!

di Lara Jilahilah
Estratto da:
144000raggidiluceattiva.com

Effetti della Meditazione del 21 Novembre 2012

di Monique Mathieu

“Vi parleremo un pochino di ciò che abbiamo ispirato al nostro canale in relazione al 21 Novembre.

Questo giorno segna una data importante per quanto concerne la motivazione di una grande, grandissima maggioranza di Esseri umani; quello che hanno da offrire è ciò che di più sacro ha la vita, molto semplicemente. Che cosa vi è di più sacro per gli uomini se non l’Amore?

Diremo altresì che è soltanto la parte visibile. Questa emanazione avrà degli effetti nettamente superiori e differenti da quelli che voi potete supporre.

Provate ad immaginare la Vibrazione dell’Energia Amore come una magnifica Luce dorata diffondersi e inondare il mondo intero, perché in ogni dove ci saranno degli Esseri che si uniranno per potenziarla.

Se poteste vedere quello che contempliamo, dal momento che noi già ne constatiamo l’attuazione, osservereste la frequenza vibratoria di ogni vita elevarsi a gran velocità. È come se tutto diventasse più leggero, come se la materia si fluidificasse.

È ovvio che voi non ne avrete necessariamente coscienza; non sentirete il vostro corpo meno pesante ma si alleggerirà sul piano del ritmo atomico.

Il primo esito positivo di questo sgravio sarà di contenere considerevolmente tutte le energie inferiori causate dalla paura della fatidica scadenza del 21 Dicembre 2012 che, a nostro avviso, non è affatto quella che voi immaginate.

Un altro risvolto benefico si avrà anche con l’intensa purificazione dei corpi sottili di ogni individuo perché questo lo libererà da tutta l’impregnazione emotiva assorbita nelle numerose esperienze vissute sulla Terra.

Il giorno 22 vivrete come fate sempre ma potreste avere più intuizione, sentirvi più a vostro agio nel corpo, possedere la capacità di donare maggiormente e gratuitamente l’Amore a tutti coloro che vi circondano, disporre dell’opportunità di rassicurare, parlare con molta più saggezza e confortare coloro che ne avranno la necessità.

Questo avrà anche il risultato di illuminare molto più la vostra coscienza liberando il mentale da vari pensieri parassiti e inutili.

Un altro frutto favorevole sarà quello di trascendere, di eliminare le disarmonie dal vostro organismo poiché l’elevazione vibratoria le estinguerà. In quel momento sarete talmente in sintonia con la frequenza Amore-Luce che automaticamente ne risentirete gli effetti nei vostri corpi sottili e nel corpo fisico.

Figli della Terra, è molto importante rendervi leggeri a tutti i livelli perché potrete, da questo evento, ricevere e raccogliere in voi le energie grandiose emesse non soltanto dall’Amore degli uomini che si riuniranno ma anche dal nostro Amore, perché noi saremo parimenti con voi. Sappiate che la nostra presenza sarà molto, molto, molto numerosa!

Siamo certi che alla fine della serata vi guarderete differentemente.

Siamo certi che alla fine della serata avrete realmente sentito effondersi da voi l’Energia Amore Luce.

Siamo certi che alla fine della serata percepirete il desiderio di donare molto più di voi stessi.

Siamo certi che alla fine della serata comprenderete assai meglio ciò che è l’Energia Amore Luce.

Siamo persuasi che sarete veramente felici del lavoro compiuto, del dono di voi stessi ed anche tanto gioiosi di tutto ciò che riceverete.

Immaginate un immenso Cuore di Luce, un incommensurabile Cuore formato da tutte queste elargizioni d’Amore Luce emananti da migliaia, da centinaia di migliaia, da milioni di Esseri umani uniti nell’anelito profondo di offrire quello che di più bello c’è in loro.”

Mi mostrano una bellissima immagine. Vedo il Pianeta Terra e, al di sopra di esso, un enorme Cuore di Luce dorata. Tutt’intorno al nostro mondo, osservo una moltitudine di piccoli cuori che aumentano di numero man mano che le persone si connettono ed irradiano questo sconfinato Amore.

Improvvisamente, tutti questi cuori si aprono e lasciano cadere sulla Terra e nelle profondità della materia l’immensa Energia Amore Luce.

È difficile da spiegare… ma è talmente bello a vedersi!

Mi dicono ancora:

“Al termine di quella serata, alcuni saranno così turbati nel loro stato emotivo dall’assorbimento di tale quantità d’Energia Amore che avranno delle difficoltà a gestirla.

Aiuteremo enormemente tutti i cuori puri che avranno offerto questa bella parte di se stessi ad ogni vita su questo mondo.”

Mi dicono:

“Figli della Terra, i giorni che sopraggiungono vi porteranno realmente delle grandi sorprese!

È necessario altresì che voi conosciate ciò su cui insistiamo: voi non sarete mai, mai soli!

Mantenete la speranza nei vostri cuori! È ciò che permette agli uomini di vivere! Consente loro di essere felici e di non generare energie di paura. La speranza è necessaria! Senza di essa non esiste più vita! Senza di essa tutto si sgretola, sia che si tratti del mondo interiore quanto di quello esteriore.

Non dimenticate che in qualsiasi circostanza della vita necessita sempre custodire la Speranza e la Fede perché sono sempre unite! [Nota]

Per il momento, abbiate coscienza che opererete in modo magistrale per il bene dell’Umanità, che agirete all’unisono con noi, vostri Fratelli di Luce e vostri Fratelli galattici ma soprattutto avrete l’Onore di essere al Servizio della Sorgente Divina.”

Nota. La Fede, la Speranza e la Carità o Amore incondizionato, sono le tre Virtù Teologali cioè Divine. Di conseguenza sono ìnsite in ciascun Essere Spirituale che progredendo, specialmente ora, le scoprirà sempre più manifestandole nei comportamenti in seno alla Coscienza del Tutto e quindi verso ogni altra particella o Scintilla identica a lui.

Fonte: sebirblu.blogspot.it

Hearthaware blog

hearthaware.wordpress.com

62 commenti su “Lo stargate del 21 novembre

  1. Grazie per aggiornamento astronomico. Non ho sempre tempo per cercare posizionamento dei pianeti. Che é molto importante. Se magari lo farete piu spesso per il futuro.😉 Grazie ancora

    • Namastè, ho effettuato questa STRAORDINARIA meditazione alle 21:00 e ho provato emozioni che mai nella mia vita ho provato: ho sentito tutta l’energia d’amore di tutti gli uomini della Terra e ne davo altrettanta, ho sentito il mio battito cardiaco accelerato e alla fine della meditazione ho avuto una sensazione di gioia, amore per tutto l’Universo con un pizzico di euforia😉.
      Mi sono sentita realizzata, così emozionata da scoppiare al pianto di gioia!
      Volevo inoltre ringraziare questo sito meraviglioso, una bellissima guida per l’Ascensione!🙂

  2. È dal primo pomeriggio di oggi che sento un cambiamento… Leggerezza… finalmente! Energia fisica, finalmente! Non ho la solita sensazione di muovermi come se fossi in acqua, trascinando dei pesi. Poi mi sono ricordata del portale e mi son detta: allora è vero, e sta già arrivando! Mi fanno quest’effetto così liberatorio che me li godo più che posso… Anche lo scorso portale 11/11 l’ho sentito in anticipo di alcuni giorni, sono stati due giorni con una sensazione meravigliosa… Fosse sempre così! Ma lo sarà spero. Buon portale a tutti!

  3. NON vedo l’ora di essere libera da tutti i pesi e sperimentare l’amore in ogni campo, esprimermi liberamente… Ultimamente le mie guide mi hanno mostrato parecchie volte un’immagine simile… io che porto un grande peso e poi vengo alleggerita e sono felice. Un’altra volta mi hanno mostrato… io ero sotto la terra, sulla terra uomini a cavallo… con energia aggressiva prepotente –come persone che dominano con la forza– poi loro se ne vanno e io posso uscire da sotto la terra ed essere libera… come una rinascita. Ho condiviso questa visione con altre persone perchè so che è stato un periodo difficile per molti…
    Questo week-end ho fatto un corso e mi sento rinnovata, è un nuovo inizio per me, e oggi mi sentivo più consapevole di quello che sono, di dover/potere/volere esprimere il mio potenziale divino… sarà una preparazione… un essere alle soglie di questo portale? 🙂 Mi sto preparando a fare il grande salto… !? sì! voglio crederci! E più in alto credo di poter andare più in alto andrò… e così auguro a tutti…
    AUGURO A TUTTI DI ESSERE COMPLETAMENTE LIBERI ED ESPRIMERE PIENAMENTE LA LORO NATURA DIVINA
    ci ritroveremo tutti là…

  4. C’é un orario preciso per fare la meditazione? Se sarà di sera sarò al lavoro tutta notte! Quindi secondo voi potrei farla anche in altro orario? Mi sapete rispondere per favore?
    Un Grazie a questo sito ed in particolare a Lòthlaurin!

    • Monique Mathieu consiglia alle 21, sul sito linkato dei 144000 raggi di luce attiva la fanno alle 22:22 Ma puoi davvero farla quando vuoi, secondo come ti senti meglio. L’importante è essere a proprio agio e percepire l’energia che fluisce.

  5. Non vi siete mai chiesti da dove o chi provengano queste richieste di meditazione? Perchè se si mette in dubbio le canalizzazioni dei finti “esseri di luce”… anche a quelle di questo tipo non si può dare certezza assoluta. Comunque posso concordare con il fatto che le configurazioni planetarie possono incidere sulla percezione che non è altro che una emanazione elettromagnetica.

    • Se sei un lightworker VERO sai cosa sta accadendo a livello di matrice eterica planetaria perchè è il tuo settore di competenza, non perchè l’hai sentito dire da qualcuno per cui devi decidere se puoi fidarti o no. Se non lo sei, devi provare a discernere con la mente ascoltando questa o quella fonte canalizzata, ma il risultato non è garantito. IL più grande ostacolo dell’evoluzione spirituale è che è questione di esperienza vissuta nei corpi di luce, non di speculazioni mentali. Nel primo caso “sapere” non ha nulla a che vedere con “l’ho letto da qualche parte” nè con “ho elaborato una forma pensiero o una credenza relativa a…”. Non ho postato questo articolo perchè ho scelto di credere a Monique Mathieu, l’ho postato perchè domani si aprirà lo stargate e Monique Mathieu è più famosa e credibile di me per diffondere questa informazione.

    • Ciao, beh guarda in effetti mi hai già risposto. Cioè da quello che mi pare di capire per te questo evento è certo per me invece è sempre un po incerta l’attendibilità. Grazie.

      Paolo

    • Ma certo che me lo sono chiesto, ma il contenuto mi è sembrato più rilevante del sapere da chi arriva qualcosa. Al di là del percepire o meno una differente energia in arrivo, mi piaceva la proposta di un intento costruttivo – come quello delineato nella meditazione descritta – focalizzato e condiviso da tanti esseri umani insieme, a mio parere condivisibile di per sè e così se anche oggi per ipotesi dicessero che si è trattato di uno scherzo so ugualmente di non aver sprecato il mio tempo e di aver prestato le mie energie a qualcosa di utile.

  6. Fratelli e Sorelle, domani saremo ancora più uniti nella Luce Amore. Tutto quello che farò domani anche solo guardare qualcuno di sfuggita sarà nell’Amore e per l’Amore. Stamane guardavo le mie mani e non le sentivo mie, non so se riesco a spiegarmi, ma mi sembrava d’ essere più in alto, come se guardassi con gli occhi di un sogno🙂

    Una Serena notte e tutti voi, che serva da ricarica per domani
    Vi auguro Amore infinito e ancora grazie a chi si occupa di questo meraviglioso blog.

  7. Anch’io, come Mnemosyne,
    ho iniziato a sentire tutto questo, già il pomeriggio del 20…
    C’è qualcosa di nuovo, per come percepisco io, ancora molto lontano,
    ma in rapido avvicinamento…
    ed è talmente bello per me che infatti sono qui che posto, a quest’ora,
    non ho neppure sonno…

  8. Salve, chiedo a chi segue questa griglia eterica che state dicendo è per caso una griglia che serve per non far passare energie negative e esseri negativi? Perchè anch’io sono circa 2 giorni che l’emotivo è in agitazione. Oggi però sono più calmo. Grazie un saluto.

    • Questa griglia non ha la funzione principale di tenere lontani gli esseri negativi. Anzi ne è pazialmente infestata. Con l’upgrade energetico le entità negative sono in subbuglio perchè temono un innalzamento oltre la loro frequenza vibratoria.

    • Ciao Artos,
      se mi è consentito ti rispondo io: non preoccuparti,
      In due parole:s ono dei vortici energetici che tirano su tutto, anche il negativo,
      che tu, mi pare, hai subito maggiormente
      Ma, come vedi, oggi sei già più calmo
      Focalizzati su questa calma, ora…
      Un abbraccio a Te e a Tutti, in questa Magnifica giornata!!!
      Franca

    • Invece la mia giornata era di m…. si sono fatti in 4 per decentralizzarmi. Da ieri sera fino alle 21 dopo la morsa dal mio marito miracolosamente sparita. Condivido con voi la sensazione di sottigliezza, aumento delle vibrazioni…

  9. Allora faccio un’altra ipotesi che per alcuni potrebbe essere interessante: che correlazione potrebbe esserci tra un evento di questo tipo e il numero di persone a casa ammalate in questo momento? Parlo dell’influenza ma potrei anche aggiungere un’altra cosa più seria. Non so se ci fate casa ma in questi ultimi tempi molte persone stanno avendo problemi di cuore. Parlo anche di persone giovani. Non parlo solo della tv ma anche di gente a me locale.

    • Si la correlazione potrebbe esserci e potrebbe essere significativa. Infatti la sintomatologia da te segnalata rientra in questa casistica https://hearthaware.wordpress.com/sintomi-dellascensione/ e in questa https://hearthaware.wordpress.com/2012/07/24/il-nostro-dna-sta-mutando/. Se consideri che il corpo astrale è legato alla 4D e al chakra del cuore (cfr. con https://hearthaware.wordpress.com/il-corpo-di-luce-umano-2/ paragrafo “il Corpo Astrale”) un innalzamento vibratorio richiede per l’assorbimento l’apertura del chakra del cuore, mettendo sotto pressione l’apparato cardiocircolatorio.

    • Sempre solo ipotesi del mio punto di vista. L’influenza potrebbe essere dovuta a cambi energetici come un fenomeno di adattamento del corpo. Ma un malessere tipo quello cardiaco per me è un diverso livello di difficoltà al cambiamento rispetto alla semplice generica influenza. Forse il problema cardiaco esprime maggiori difficoltà a cambiare che talvolta sono difficili da sopperire. Il cuore è chiuso e non permettendo nuove alternative funzionale cede. Come tale può essere un problema. Il problema secondo me non è tanto dovuto tanto ad eventuali sbalzi energetici quanto al loro troppo veloce cambiamento. Una persona rigida accetta cambiamenti molto lentamente. Se non sono tali va in crisi.

    • Aha aha, caro Ortega sai cosa mi hanno detto dopo la prova di sforzo, che il mio cuore va il ritmo tutto suo pieno di anomalie ma é forte come quello di un bue ed e resistente allo sforzo esagerato e costante. Ho spesso anche il blocco del torace tipo contrazione molto dolorosa etc. e tachicardia.

  10. Senza saperlo questa mattina ho fatto mezz’ora in più di esercizi di relax e equilibrio del corpo rispetto al solito, come se dovessi preparami a qualcosa di bello🙂
    Il nostro corpo comunica, basta solo ascoltarlo
    Bel post

  11. Io ho deciso di fare il digiuno come consigliava Monique Mathieu.
    Sono 3 giorni che mi preparo a questo evento… alle 21 tutti in posizione…
    e poi… si mangia…😀

  12. La mia sensazione è di estrema lentezza, oggi più che mai. Il corpo vuole agire ad un ritmo tutto suo. Non c’è verso… Per quanto cerchi di accellerare… È come se qualcosa in me volesse penetrare profondamente nelle cose… È bellissimo e… Se non riesco a terminare qualcosa o mi pare di metterci un tempo infinito… pazienza, non è più un mio problema… Anche perché non posso farci proprio niente…

  13. Chiedo scusa a voi che siete avanti, in quanto provate queste belle sensazioni che vi invidio, in effetti le vorrei provare, sentirle, lo desidero davvero molto e ci credo dal profondo del cuore!! Resta il fatto però che il giorno 21 nov. sentivo una grade sensazione di malessere dovuta all’influeza, forte giramento di testa (oltre a qualcos’altro) e vomito. Tutt’oggi non sono del tutto in forma!!
    Arrivo al punto nel articolo sopra, dove dice: “Siamo certi che alla fine della serata vi guarderete differentemente… ecc…) e riguardo all’ascensione a livello vibrazionale 5D… mi domando: “E quelle persone che come me è da poche settimane che sono al corrente di questi cambiamenti Galattici e addirittura quelle persone che non ne sono affatto al corrente e che vivono la vita di tutti i giorni comunemente, cosa ci succederà? Potremmo anche noi godere di questi benefici? Si parla di emanare gioia e amore, ma se queste emozioni fossero soppresse dai problemi quotidiani, dalla crisi attuale, che colpisce molti di noi e ci rendono un po più oscuri piuttosto che luminosi, ci impediranno di passare a miglior vibrazione?
    Probabilmente arriverete alla conclusione che io non ci ho capito molto, perlomeno a volte mi sembra di aver compreso, poi leggendo ancora mi rendo conto del contrario…
    Concludo dicendo che da quando ho scoperto per caso questo Blog, non vi è giorno che non vi faccio visita…
    Un abbraccio a tutti e Grazie…

    • Il modo in cui si vive l’afflusso energetico cambia da persona a persona. Basta che tu legga i commenti a questo post e te ne renderai conto. Pure avere l’influenza è un sintomo tipico, quindi direi che tu possa rientrare nella casistica. Monique Mathieu è stata fin troppo ottimista, basta che tu legga la pagina “Sintomi dell’Ascensione” e lo vedrai da te. Non sei la prima persona che è preoccupata e si chiede se ce la farà oppure no, e si chiede se i problemi quotidiani possano ostacolare questo processo. La cosa più saggia che puoi fare è vivere la quotidianità con leggerezza e distacco, e affidarti con serenità e fiducia a ciò che sarà. Non c’è modo migliore per sconfiggere dubbi e preoccupazioni che – lo ricordo – sono prodotti della mente. Rendi fede, fiducia, distacco, serenità e abbandono i tuoi punti di forza.

  14. Confermo – qualora ce ne fosse bisogno – che l’energia sta affluendo copiosamente dalla griglia eterica terrestre di 5D. Oggi abbiamo un picco di energia, ancora più alto di quello registrato lo scorso 6 giugno per il Ritorno della Dea. Questo è il livello che ci accompagnerà fino al prossimo portale del 12/12/12. C’è stato un crescendo partito già dal giorno 20 novembre.

  15. Però una cosa va detta secondo me. Non è che chi ha l’influenza è sicuramente per questo motivo come non è detto che chi non la ha non sia nel processo. Conosco persone che non ne risentono mai di questi eventi e non perchè siano insensibili ma perchè sono energeticamente forti che non sentono nulla. L’essere forte significa anche questo. Ci si ammala quando lo sbalzo energetico è impegnativo rispetto al grado energetico del proprio essere e non al contrario.

  16. Da quello che mi sta succedendo e secondo sintomi di altri praticati di Yoga effettivamente il giorno 20 ci sono state tante tachicardie, dolori alle varie parti del corpo. Ieri io ero tranquillo ma il 20 come ho detto sopra no. Ieri sera alle 20,35 mi è successo un forte giramento di testa mi capita quando ci sono forti tempeste solari o magari non voglio essere pessimista ma potrebbe essere pure HAARP. Oggi ha ragione Lòthlaurin è molto forte sono completamente fuori equilibrio vado quasi sbandando. Poi come dice Ortega effettivamente c’è gente forte e in equilibrio che non gli succede niente. Ma ci sono effettivamente quelli che non sentono niente per altri motivi che noi non sappiamo. Sto cercando di praticare tutti i giorni e speriamo bene.

  17. No,
    Ortega,
    l’essere FORTI non significa affatto non sentire nulla, anzi,
    significa non subirlo,
    il che è molto diverso.
    Comunque polemizzare non serve.
    Sulla seconda tua affermazione sono senz’altro più d’accordo,
    ma ti dico anche che “lo sbalzo energetico” attuale è molto potente per tutti, ora,
    a qualsiasi “grado energetico” essi siano.
    C’è ancora per tutti (me compresa) un bel po’ di lavoro da fare…
    Il distacco, comunque, come hanno sempre raccomandato i Maestri
    e come suggerisce anche Lòth, nel post sopra
    e quindi la Meditazione…
    ci daranno la possibilità di affrontare il tutto
    in modo migliore.
    se lo vogliamo.
    Un abbraccio a tutti!

  18. Ciao a tutti fratelli e sorelle, come ha detto bene Lòthlaurin per ognuno è diverso. Ho visto che nei commenti precedenti si parlava dell’organo cuore e devo dire che giovedì scorso (cioè il 15) e martedì (cioè il 20) due miei zii sono passati a miglior vita, entrambi con un infarto… devo dire che questo mi sembra indicativo, per le persone ormai non più giovanissime, determinati flussi energetici possono essere davvero troppo pesanti. Inoltre per chi avesse degli animali in casa, le mie gatte, in particolar modo una di loro, ha avuto picchi assurdi di energia (come correre tipo esaurita per casa) cosa strana che ha fatto davvero raramente. Io invece oltre a percepire una grande energia mi sono sentita molto ma mooolto stanca, avrei dormito intere giornate e ogni mattina (negli ultimi giorni) fatico ad alzarmi dal letto, poi non so a voi ma questi giorni per adesso sembrano passare in un batter d’occhio!?!?!? Sono sempre più corti, come se il tempo fosse accelerato.

    Una dolce e serena notte a tutti.
    A presto. A.

    • Anch’io voglio solo dormire, invece i miei figli scoppiano di energia, anche i gatti e i cani sonno tutti agitati. Una🙂 buona notte NAMASTÈ!

  19. @Franca: Hai ragione mi sono espresso male. Significa non subirlo, non somatizzarlo.

    @Amolemiegatte: Io parlo sempre per ipotesi personali. È che la memoria a breve termine perde pezzi. Capita anche a me certi giorni ma è come se la presenza nel presente fosse meno forte. Non so se sia positivo però.

  20. Per quanto mi riguarda, ho avuto un calo tremendo di energia il 19, con eventi che sincronicamente hanno inferto dei duri colpi al mio ego, Risultato: il 20 ero influenzata e con il morale molto giù, il 21 mi sono impegnata per cambiare la mia energia e vivere la giornata al meglio, ma non ho sentito grandi cambiamenti. Invece oggi sento veramente qualcosa di nuovo nell’aria e… stamattina mi è capitato un episodio eclatante di telepatia, una cosa davvero stupenda!

  21. Ecco perchè a certi appuntamenti di cui non conosco la fonte mi astengo. Quando ci si sente stanchi è anche perchè si cede energia. A chi poi non è chiaro.

  22. Ragazzi…
    ognuno l’ha vissuta come la doveva vivere, o.k.?
    Non fate confronti: ognuno è unico e vive la sua esperienza…

    @ortega:
    molte grazie per il tuo cortese chiarimento
    p.s.: a volte, quando ci si sente stanchi, è anche per ulteriori motivi…
    la mente c’entra sempre…
    Forse è consigliabile non pensarci più di tanto…
    Ascoltare anzichè pensare???
    E vivere serenamente,
    comunque sia.

  23. @ Ortega fai bene se non ti sei sentito di partecipare alla meditazione, ognuno dentro sè, sa quello di cui ha bisogno.
    io per quanto riguarda la mia stanchezza, sono così da circa 15 giorni, la sera della meditazione (più che meditare ho parlato alla natura, a Gaia, abito in campagna e c’era un cielo meraviglioso) stavo piuttosto bene e per fortuna adesso a parte le mattine, sono in fase di recupero, una cosa che mi sta succedendo (come a @ Patrizia) sono le situazioni di telepatia ed è davvero bello, altra cosa, a voi capita di vedere dei filamenti dorati diciamo nell’aria?? Non so come spiegarlo meglio di così ma durante il giorno mi capita di vederli, sono belli ma non ho idea di cosa siano.

    @ Agamica, come va anche tu in fase di ripresa??

    Un saluto pieno di Amore e Luce a tutti voi cari Fratelli e Sorelle

    • Grazie carissima AmoLeMieGatte sto non meglio di voi leggo solo i vostri commenti sono fuori di me… credo che sto vegetando… non ho la forza. Della telepatia riesco meglio perfino solo sentire gli altri sono altri che mi leggono nella mente. Vi auguro una buonanotte a tutti🙂

    • Si è vero. Gli sbalzi magnetici sembrano portare problemi conoscitivi ma se ci pensi è normale.

  24. Salve, io non ho dubbi sul fatto che nell’universo si muovano immense quantità di energia, che sono cicliche, che hanno un’enorme influenza su di noi e che portino con se rinnovamento e spinta evolutiva. Non è ben chiaro, invece, perchè mai portali e picchi di energia debbano coincidere con delle date che numericamente hanno un valore simbolico molto forte per l’essere umano (12.12.12, 11.11.11 ecc…) ma che dal punto di vista dell’universo non hanno la minima rilevanza. Mi spiego meglio: le date fanno riferimento al calendario gregoriano che è uno dei tanti modi possibili per suddividere il tempo, basato sulla nascita di Cristo e inventato da una piccola porzione di umanità, che ha scelto arbitrariamente di utilizzare uno dei tantissimi punti di riferimento possibili, come anno 0.
    Il 12 dicembre 2012 potrebbe essere, che ne sò… invento, il decimo giorno del quarto mese del 133594, se solo scegliessimo come anno 0 un altro evento. In questo caso, come in tantissimi altri, quella data perderebbe tutto il suo valore simbolico e se ne dovrebbe scegliere un’altra. La sostanza del discorso è: perchè mai l’intero universo con le sue enormi energie dovrebbe sincronizzarsi con le date di uno dei tantissimi calendari di una parte di un popolo di un piccolo pianeta?
    Ora, concludo quello che sarà sicuramente il mio ultimo intervento in questo blog, con una considerazione che spero sia uno spunto per una riflessione, anche se probabilmente molti si sentiranno offesi.
    Lo vorrei fare senza peli sulla lingua, cosciente del fatto che potrei essere facilmente etichettato come un semplice arrogante.
    All’inizio pensavo che uno dei punti di forza di questo blog fosse la bacheca dei commenti, che offriva la possibilità di scambiare idee e di arricchire i contenuti degli stessi articoli, invece negli ultimi tempi le bacheche si sono riempite in modo veramente indecoroso di commenti assurdi e illeggibili che hanno abbassato notevolmente il livello e la qualità delle discussioni.
    Mi dispiace davvero dire queste cose, perchè so che le persone che intervengono lo fanno in buona fede, ma sembra di assistere a una fiera di ego dormiglioni che sognano di essere dei risvegliati dopo aver letto qualche decina di libri sull’aura, i viaggi astrali e le energie sottili, poi abbiamo quella che crede di essere un arcangelo, e ancora, quelli che parlano di griglie, 5d e portali come se stessero spiegando come si fa una pasta alla carbonara, quelli che vengono continuamente attaccati da entità oscure, e lo dicono come se fosse una cosa normale, come l’arrivo del postino, perchè loro, già… sono dei potenti starseed, e le forze oscure cercano di bloccarli… ma comunque ci sono abituati!… fratelli, sorelle, namastè, amore, luce, filamenti dorati, guide, monadi…
    Tutti assolutamente convinti di SAPERE, di conoscere dettagli sull’intera struttura della realtà, ostentano un sapere sconfinato dopo aver letto qualche decina di libri della macro edizioni! Offrono amorevolmente spiegazioni sull’universo e le sue dimensioni, dichiarano di lavorare con le energie e offrono delucidazioni, con lo scudo della modestia sempre alzato… ma un ego assatanato che vomita, alla faccia della modestia, il 90% delle proprie conoscenze sui fratelli risvegliati, e di tanto in tanto sul povero neo-risvegliato, al quale pare di aver appena parlato con Dio in persona.
    Non ho mai letto un commento che parlasse di spiritualità vera, reale, legata a fatti quotidiani, applicata alla vita che abbiamo deciso di vivere in questa dimensione… non tra le nuvole o in altre dimensioni…in mezzo al traffico, in ufficio, in famiglia, al centro commerciale. La spiritualità è vivere, non travestirsi da guru della nuova era o illudersi di essere uno starseed, e vivere in un mondo parallelo.
    Molti articoli del blog sarebbero stati un ottimo spunto per riflessioni di questo tipo, ma il tenore della discussione è rimasto sempre lo stesso: “amore e luce a tutti voi, mercoledì le energie erano piuttosto pesanti, sarà l’allineamento cosmico” “la mia guida mi ha detto che i cambiamenti sono imminenti” “durante l’attacco degli oscuri vi consiglio il doppio scappellamento a destra con triplo antani. Namastè”
    Non crediate neanche per un attimo che questo mondo di fantasia che state sostenendo, abbia minimamente a che fare con la spiritualità e la crescita… non dovete accettarlo adesso, ma dovrete ricordarlo in futuro.
    Il vecchio brontolone si leva dai piedi, tranquilli… non vi seccherò più le mie noiose critiche alla spiritualità della nuova era.
    Ciao

    • Ti chiedi perchè mai i picchi di energia dovrebbero coincidere con triple date che hanno valore arbitrario solo per gli umani. La domanda è legittima. Mi aspettavo che potessi provare a dare una risposta, dato che i picchi di energia coincidono effettivamente con triple date che sembrerebbero avere valore arbitrario solo per gli uomini, anzichè far partire una speculazione ipotetica che vorrebbe togliere credito ai fatti. Quasi si direbbe che tu non abbia avvertito nessun cambiamento dal giorno 21/11/2012 in avanti, e che tu sia convinto che ci siamo fatti condizionare dall’averlo saputo in anticipo e scritto in un articolo. Non credo che tu sia arrogante: stai manifestando la reazione tipica di chi si relaziona con fatti, persone e pensieri davvero fuori del proprio vissuto ordinario (deduco che non hai mai avuto a che fare con le entità negative e non le hai mai combattute, che non hai la minima idea di come ci si senta ad essere uno starseed e quali implicazioni abbia, e così via; deduco che tu creda che ciò che scriviamo lo sappiamo solo perchè l’abbiamo letto su qualche libro, e che nessun essere possa essere in contatto con il campo eterico planetario per relazionare). Pur sforzandoti di comprendere queste che (dal tuo punto di vista) sono astrusità, evidentemente non ci riesci e non ti resta che inserirli nella categoria “spazzatura new-age” per soddifare la sua esigenza di catalogare e di comprendere la diversità, togliendole il valore che ha. Con il tuo modo in certa misura garbato e molta più educazione, hai messo in piedi un’operazione di difesa simile a questa http://www.pallequadre.com/2012/10/hearthaware-sparare-cazzate-fa-fighi.html. Mi rendo anche conto che, mettendomi nei tuoi panni, l’ultima parte di questo mio intervento sarà facilmente etichettabile come arrogante (mascherato da modesto però…), e chiuderà il cerchio dell’idea che ti sei fatto dei frequentatori di questo blog, confermando la tua convinzione. Essi parlano di argomenti che sono fuori della tua esperienza di vita ordinaria, per cui tendi a negare che simili esperienze possano avere valore di crescita e di evoluzione. Ti appaiono come refusi della mente, come illusioni e condizionamenti, come eccesso di conoscenza traboccante che esce fuori solo per soddisfare il proprio ego. Purtroppo non hai sufficiente esperienza in questo settore per poter operare discernimento fra i casi veramente “spazzatura new-age” e i casi che non lo sono. Ne è la riprova il fatto che qui ci sono realmente dei commenters che sono ancora nel pieno delle loro “teorie” spirituali, quelli che non fanno altro che sciorinare quei pochi libri che hanno letto e dimostrare che ne hanno tratto fuori delle tesi ipotetiche, quelli che si mettono in cattedra, quelli che hanno presunzione intellettuale, e così via dicendo. Ma sono una piccola minoranza. Anzichè citarli singolarmente con il loro nickname, dando prova di discernimento, hai pensato male di fare un fascio unico e di buttare nel bidone della new-age tutti quanti, blog compreso. Fra i “veri spirituali” e i “falsi spiritualisti” gli argomenti trattati e il linguaggio sono gli stessi, ciò che fa la differenza è se e quanto ciò che si dice fa parte o no dell’esperienza reale di queste persone, non della loro conoscenza. Esperienza superiore e non conoscenza nozionistica. E tu non puoi saperlo, non ne hai idea, puoi solo limitarti a fare delle ipotesi travestite da giudizio come quelle che hai scritto. Il tipo di spiritualità concreta che tu sostieni è assolutamente positiva, utile e necessaria, e nella maggior parte dei casi più autentica di quella propagandata da coloro che navigano negli “alti reami dell’energia”, che spesso nascondono solo il loro bisogno di evadere dalla realtà, e di sentirsi migliori degli altri, o più edotti in materia. Tuttavia, questo non nega l’autenticità e la verità di coloro che realmente hanno simili capacità, che sono una minorparte dei sedicenti e che pur esistono e scrivono qui come commenters. Leggendo il tuo commento, non mi sembra che tu abbia dimostrato l’acume necessario a fare davvero l’operazione di “rendere merito alla verità” e smascherare gli imbroglioni e i dormiglioni sognatori: hai solo cercato di negare l’autenticità di cose che non riesci a comprendere, prima di eclissarti elegantemente. La mia è una risposta ad una sola piccola parte del tuo commento: per il resto del tuo intervento, lascio rispondere a chi vorrà rispondere.

    • Caro vecchio brontolone, stai tranquillo che se fosse questa l’arroganza e le critiche seccanti… ma se tu sai cosa vuol dire spiritualità e crescita, perchè non ce lo spieghi, visto che per avventura sei capitato tra noi, magari a nostro beneficio? Sì punzecchio un po’ con un’obiezione ovvia ma non ingiustificata e non per polemica ma per trarre la logica conseguenza dal tuo discorso. Se ti può rassicurare – parlo a partire dalla mia esperienza – viviamo vite assolutamente normali, con il mutuo da pagare sul groppone, precarietà lavorativa, oppure al contrario dodici ore di lavoro al giorno, pendolarismo, far quadrare i conti, c’è chi ha figli da tirar su e così via (e la Macro edizioni non è per niente la mia casa editrice preferita!). Se tu ci incontrassi per la strada mai potresti riconoscerci come “starseed” perché non c’è niente che ci differenzia dalle altre persone se non il modo di vivere e di affrontare le difficoltà cercando di mantenere una qualità positiva ed elevata nel sentire e nell’agire con la massima integrità. Visti i tempi e la civiltà in cui viviamo, mi sembra che riuscire a farlo sia già un buon conseguimento spirituale. Neanch’io condivido molti dei commenti che vengono postati, ma mantengo comunque il rispetto per la persona che l’ha scritto e per il suo itinerario di vita che è diverso dal mio e che l’ha portata o la porterà ad esiti e realizzazioni differenti e non ritengo che il mio sia più vero del suo solo perché mi ha portato risposte risolutive. Anche questa è un’ovvietà ma va applicata!
      Un vero percorso di autoconoscenza non può essere in alcun modo libresco, ma se ti accorgessi di percepire cose che gli altri non percepiscono, di fare sogni strani che mostrano contatti con altri mondi e realtà, se ti capitassero esperienze inspiegabili che “non possono” succedere, cosa fai, nascondi tutto sotto il tappeto o cerchi di integrarlo in una nuova concezione della realtà e dell’essere umano che sia inclusiva di tutto ciò? Certo questo non si fa dall’oggi al domani, non si fa senza incertezze e senza tentativi ed errori, perché significa mettere proprio tutto in discussione, ma almeno si fa ed ognuno lo fa a suo modo.
      L’espressione “potenti starseed” fa sorridere, considerato che nessuno di noi è qui per dimostrare i superpoteri che non ha, c’è solo una non comune sensibilità che rende la vita molto scomoda. Sappiamo benissimo che le forze oscure sono l’altra parte di noi incarnati e non siamo qui per farci la guerra; dobbiamo però riconoscere che sono seri professionisti e imparare a difenderci perché giocano duro. Agiscono anche sulla generalità degli esseri umani, solo che normalmente essi non se ne accorgono. Mi rendo conto che a volte i commenti diventano un po’ troppo tecnici, ma, almeno nel mio caso, è proprio l’unico posto dove posso avere un confronto su questi temi, proprio perché faccio una vita così normale che nessuna delle persone che conosco (tranne due familiari) sa nulla del fatto che sono incarnata qui direttamente da un altro sistema stellare… sarebbe facile fare proseliti, se lo raccontassi in giro, eh? E chissà quanti soldoni facili!
      Per finire, le mie variazioni di stato non coincidono esattamente con quelli che vengono chiamati portali energetici… molto esattamente invece con eventi solari… ma tu come fai invece a sapere con certezza che delle sequenze numeriche che agiscono come codici nell’inconscio collettivo della nostra civiltà non siano in alcun modo sincronizzate con le forze dell’universo? Quanto meno sarebbe appropriato sospendere il giudizio…

    • Ciao. Vecchio… So molto bene che il livello dei nostri commenti é molto calato ma scrivendo a volte abbiamo tosti mal di testa, problemi col cuore, perdite di memoria a breve termine, vogliamo spiegare che le nostre capacità di ragionare sono molto calate. In realtà io ho sonno anche adesso e forte mal di testa. Sai il sole non ci fa riposare. Oggi ho letto di un altra ondata che deve arrivare lunedi. Solo che maggioranza le sente me compresa molto prima. Sai io quella energia non la capisco in modo razionale, non leggo molti libri a volte la descrivo come la sento. Scusa per tutto e tutti auguro un buon fine settimana😉

    • Caro fratello anch’io ho meditato il 21-11 e quello che è cambiato in me è che ho iniziato a scrivere nei blog che è una cosa concreta. La uso per ricordarti, non per puntare il dito contro un fratello ma con tutto l’amore che ho realizzato, che se giudichiamo gli altri togliamo luce a noi stessi e restringiamo il campo della nostra coscienza se invece potenziamo la nostra vista interiore (trasformando la bassa energia del nostro ego in elevata energia d’amore e luce) scorgiamo la gemma racchiusa in ciascuno di noi allora aumentiamo la nostra luce e consapevolezza e riusciamo a vedere dietro la superficie (che può essere contaminata) tutta la luce e l’amore che animano i fratelli e le sorelle che scrivono in questo blog.
      Se ci onorerai ancora della tua presenza nel blog ne sarò molto lieta a te infinita luce e amore

    • Caro Il Vecchio, ciao🙂
      capisco bene il tuo punto di vista perchè leggendo i commenti a volte anche io non ci capisco nulla, ma come ti hanno detto già altri in precedenza, quello che scriviamo quì è frutto della vita che abbiamo affrontato fino ad ora, io per conto mio posso dirti che di cose strane nella mia vita, ce ne sono sempre state, ma le buttavo nel dimenticatoio e continuavo a fare la solita vita insapore, per fortuna confrontarmi con gli altri “amici” del blog -visto che fratelli ti sembra troppo altisonante😉 – mi ha fatto rendere conto che non sono la sola a provare certe sensazioni e a “sentire” ma non con le orecchie ma con la purezza del cuore.

      In ogni caso che ci piaccia o no, qualcosa sta accadendo per davvero e non solo nelle nostre teste (più specificatamente nei nostri cuori). Per mio conto, tutto quello che scrivo quì è frutto di emozioni che vivo ogni giorno, quando vado a lavoro, a fare la spesa, a pagare le bollette e via dicendo, quando parli di spiritualità vera, quì ci sarebbe da fare un discorso a parte perchè ognuno di noi potrebbe credere che la propria spiritualità è migliore rispetto a quella degli altri o viceversa, ma per fortuna come mi ha detto una cara sorella del blog, noi siamo sia maestri e allievi di questa vita ed è una cosa talmente stupenda che tutti dovremmo capire, invece di puntare il dito, molti bambini potrebbero insegnare a vivere a molti adulti.

      Se ti può consolare io conosco davvero molto poco dal punto di vista tecnico e tutto quello che so, viene da infinite domande che mi sono posta da una vita e alla quale adesso sto rispondendo piano piano.

      Forse neanche leggerai questo mio intervento ma comunque ti auguro un sereno cammino e tanta ma proprio tanta Luce e Amore.
      un Miao anche dalle mie gatte.

  25. Sono d’accordo. Il proprio sentire è un buon strumento della verità…q uando funziona correttamente. Diversamente prendere un abbaglio è rapido. Per il discorso dell’allineamento con il Sole è un attimo forse più complesso. I principali pianeti del sistema solare sono vibrazionalmente collegati ai chakra. Questo significa che quando la nostra stella emmette plasma e fotoni attraverso un determinato allineamento si vanno a stimolare i relativi chakra. Lascio immaginare cosa potrebbe (e uso il condizionale) significare un allineamento di questo tipo capace di mettere in comunicazione tutto i principali chakra. Lo dico da persona diversamente “sveglia” che ascolta le altrui testimonianze con distacco non perchè non ci crede ma perchè non sono dello stesso tipo di cui dispongo io. Per questo mi sento di mettere in discussione le altrui informazioni che “silenziosamente” o meno, contrastano con le mie.

    • Questo distacco è un criterio salutare… ma ho notato che di solito non condividi mai le tue esperienze e informazioni di “diversamente sveglio”, perché non cominciare? In fin dei conti l’esperienza di ciascuno è unica…

    • Non ho mai smesso di condividerle quelle che ovviamente sono condivisibili. Basta leggere quello che scrivo per rendersene conto. Piuttosto è più probabile che le informazioni contenute non siano di interesse o gradimento ma quello è un altro paio di maniche.

    • Non avevo capito che erano proprio le tue esperienze, tanto sono presentate con distacco. Rileggerò con più attenzione. Mi piacerebbe conscere la tua opinione (se vuoi) sugli esseri che hanno proposto la meditazione del 21, perché questa sono sicura non c’era.

      @ Il vecchio: adesso però sarebbe onesto da parte tua spiegare cosa intendi per “spiritualità vera e crescita”, visto che hai gettato il sasso nell’acqua.

  26. Ogni credenza, convinzione, confutazione,
    a mio parere non può che essere sempre e comunque personale, perchè parte intrinseca della propria Realtà personale e quindi Unica.
    Non ritengo quindi che Realtà diverse dalla mia debbano obbligatoriamente cozzare e/o farmi scattare molle di contraddizione.
    Nè mi provocano, in nessun modo.
    Le osservo con distacco e mi limito a non riconoscerle o a non considerarle.
    PUNTO!
    Pace, Amore, Luce a TUTTI,
    sempre e comunque,
    Franca

    • Caro Vecchio, la tua è una critica intelligente e costruttiva, che fa riflettere. Sono anch’io convinta che in campo spirituale sia pericoloso parlare delle proprie esperienze, si rischiano abbagli colossali, proprio perchè il mondo astrale (che io identifico con la 4D) ha un’energia bassa e illusoria; è il primo mondo che incontriamo quando usciamo dalla percezione 3D ed è facile impantanarsi. Sarebbe quindi meglio tenere per sè le proprie esperienze e sensazioni, io l’ho fatto per tutta la mia vita, ben sapendo di non essere pazza, ma “diversa”, questo sì. Non so se sono una starseed, anche se fin da piccola mi sentivo una “marziana”. So però che in questo particolare momento della Terra la verità sta per manifestarsi, i veli stanno cadendo e abbiamo tutti bisogno di condividere le nostre sensazioni, anche solo per assicurarci che non stiamo impazzendo! Molte persone che conosco stanno sperimentando episodi di sincronicità, telepatia, ispirazione e cominciano ad aprirsi alla spiritualità. Il Guardiano della Soglia è sempre in agguato: il rischio maggiore, che tutti corriamo, è di inorgoglirci, sentirci “grandi anime”, “prescelti da Dio”, e altri infantilismi che il nostro ego ci suggerisce. Condividere serve anche a capire che non siamo speciali, siamo in un processo unico di iniziazione collettiva, i poteri e le intuizioni sono un dono dall’Alto e non un merito, dobbiamo essere maestri di noi stessi, visto che non è più il tempo dei grandi Maestri e delle scuole esoteriche del passato. Anch’io quando scrivo un post mi chiedo sempre se non sia il mio ego a parlare… è difficile… ma poi quando qualcuno come Linda tempo fa, mi risponde che anche lei ha avuto le mie stesse sensazioni e condivide il mio pensiero… mi sciolgo in lacrime! Siamo tutti Uno, dobbiamo solo rendercene conto. E tu, Vecchio, continua a farci le tue critiche, ne abbiamo tutti bisogno!

  27. E allora che senso e utilità ha divulgare ciò che è utile solo a se stessi? Ognuno fa il suo viaggio indipendentemente da quello che fanno gli altri. Poi se nel viaggio ci si incontra ci si saluta. Altrimenti è inutile. Le esperienze sono personali e tali rimarranno sempre.

  28. Pingback: Effetti dei recenti cambiamenti energetici | Hearthaware

I commenti sono chiusi.