Galleria

Il 21 dicembre secondo Cosmic Awareness


cosmic-awareness-featChe cos’è Cosmic Awareness?

Cosmic Awareness (o Coscienza Cosmica, dinanzi abbreviato in “CA”) è la Coscienza Universale che, nel corso della millenaria storia terrestre, ha espresso sè stessa attraverso Gesù, Buddha, Krishna, Maometto e gli altri grandi avatar che si fecero canali per Colui che è comunemente noto come Dio o Creatore di Tutto Ciò Che È.

Nell’era moderna, ed in particolare nel corso degli ultimi 50 anni, Cosmic Awareness si è espressa per il tramite di diversi canali, distinguendosi per la particolarità dei suoi messaggi, provenienti non da spiriti o entità disincarnate, ma direttamente dalla Fonte, la Coscienza Universale. CA ha anche spesso affermato che tutti siamo parte di Essa e che ognuno è potenzialmente in grado di entrare in contatto con Essa in maniera autonoma, senza l’intermediazione di medium, religiosi o channellers.

L’universalità del nome stesso – Coscienza Cosmica – evita che la Sorgente del messaggio possa confondersi con la personalità individuale del canale e dar luogo a spiacevoli forme di culto e di proselitismo della persona. Invitata ad autodefinirsi, ha usato i termini di “Bellezza”, “Purezza”, “Verità”, “Ciò che È”, “Puro Spazio”, “Puro Nulla che è Tutto”.

Le comunicazioni di CA non hanno mai smesso di sottolineare l’importanza della vita spirituale e la necessità di praticare la compassione nei nostri rapporti con tutte le persone. Nei suoi messaggi si rintraccia una suprema dedizione all’aiuto per alleviare le sofferenze dell’umanità e il profondo rispetto per tutte le forme di la vita, tratti che sono stati i segni distintivi dei santi e le basi degli insegnamenti dei grandi leader spirituali e religiosi di ogni epoca.

Cosmic Awareness e l’Ascensione 2012

CA ha rilasciato negli anni 2008 e 2009 una serie di messaggi sull’Ascensione planetaria entrando nei dettagli più inimmaginabili. I testi delle canalizzazioni riguardanti questo tema – in forma di domanda e risposta – sono stati raccolti in un e-book in lingua inglese di 104 pagine, intitolato “2012 and the Ascension” che ad oggi è la più particolareggiata raccolta monografica di canalizzazioni, dotate di coerenza interna, sull’imminente transizione energetica. Per questa ragione, abbiamo ritenuto fosse una fonte autorevole da cui trarre spunti di riflessione e di confronto.

Dopo averlo corredato di copertina, mettiamo a vostra disposizione l’e-book con le trascrizioni suddivise in 3 sezioni, marcate come Parte I, Parte II e Parte III. Potete:

Per evidenti ragioni di lunghezza, non ci è stato possibile tradurre integralmente tutto il testo. Vista l’attualità, abbiamo selezionato dunque la sola parte che riguarda la descrizione di ciò che accadrà – secondo CA – durante l’imminente scadenza del 21 dicembre 2012. In coda alle parti selezionate e tradotte, abbiamo aggiunto anche una lunga lista – seppur parziale, poiché riferita alla sola Parte I del libro – con i titoli dei vari paragrafi, per darvi un’idea sommaria dei contenuti e facilitarvi nella ricerca e nella selezione delle parti che potrebbero interessarvi. Buona lettura.

Cosa dobbiamo aspettarci il 21 dicembre 2012?

Domanda: Il nostro pianeta invertirà il senso di rotazione nel corso di quest’anno? Come conseguenza, sperimenteremo i giorni di buio? Nel caso succedesse, prima dell’inversione della rotazione, questa dovrebbe fermarsi per qualche tempo. Se la rotazione si ferma verrà a mancare il campo elettromagnetico terrestre. Mancheranno anche gli attriti con i venti e i raggi solari. Il risultato sarebbe l’oscurità. Ciò potrebbe essere una spiegazione dei tre giorni di buio come descritti da diversi autori.

Cosmic Awareness: Questa Coscienza sta per presentarvi una nuova comprensione di ciò che accadrà al tempo dell’Ascensione, specialmente intorno alla data del 21 dicembre 2012.

Nel momento dell’Ascensione, ci sarà l’allineamento di 7 stargate planetari con il Sole Centrale Galattico, la stella Alcyone delle Pleiadi. I 7 stargate planetari sono rappresentati dai pianeti e dalle stelle. Quest’allineamento creerà un corridoio diretto che collegherà il Centro della Galassia con il pianeta Terra.

Nel momento effettivo del completo allineamento, con i 7 stargate aperti, una energia viaggerà dal Sole Centrale al pianeta Terra. Questi 7 stargate sono gli stessi portali che l’anima umana attraversa durante l’incarnazione e la morte. Sarà questa la forza che trasporterà il pianeta alle sue più alte frequenza. Sarà come uno tsunami di energia che colpisce la Terra.

Per questa ragione, è necessario che coloro che ascenderanno abbiano elevato la loro coscienza ad un punto tale per cui, quando l’energia colpirà, dovranno semplicemente cavalcare l’onda e farsi trasbordare su una nuova sponda. In questo istante, è possibile che si verifichino anche gli eventi descritti nella domanda, come i giorni di oscurità, l’inversione dei poli magnetici e lo spostamento dell’asse di rotazione.

Coloro che vibrano su questo elevato livello di coscienza e di frequenza, non saranno distrutti dallo tsunami di energia cosmica che sommergerà il pianeta. Verranno sollevati e trasportati in un nuovo stato di coscienza, un nuovo livello di vibrazione e frequenza. Coloro che invece non avranno raggiunto un livello di coscienza tale da permettere di cavalcare l’onda energetica, ne saranno affetti in modo molto negativo.

È in questo momento che le catastrofiche conseguenze predette a lungo colpiranno la maggior parte della persone sul pianeta. Molti, a questo tempo, lasceranno l’esistenza fisica attraverso la morte. Questa energia sarà percepita essere di una purezza assoluta, ma avrà allo stesso tempo dirette conseguenze sul piano fisico che, se non si è pienamente preparati, potrebbero essere devastanti.

Nota di Hearthaware. I 7 Vortici energetici di cui parla CA sono i 7 chakra maggiori della suprema Coscienza della nostra galassia, rappresentati sul piano fisico da corpi celesti visibili. Per allineamento non si intende la disposizione geometrica in linea retta dei globi planetari fisici, così come li vedrebbe un astronomo. In effetti, non ci sarà nessun simile allineamento osservabile previsto per il 21 dicembre (clicca qui per averne conferma).
Per allineamento si intende l’apertura di un flusso energetico interno che collega i vortici l’uno con l’altro, similmente a dei rubinetti che si aprono e mettono in comunicazione la Sorgente (il Sole Centrale Galattico, che possiamo paragonare al chakra della Corona) con il pianeta ricevente, la Terra (paragonabile al chakra Radice), indipendentemente dall’allineamento fisico. L’allineamento sarà simile ad un corto circuito energetico.
Per corrispondenza olografica, si genererà lo stesso impulso nel campo energetico umano, che subirà uno stimolo – esternamente indotto – alla fusione e cortocircuitazione fra Corona e Radice. Come spiegato nel post “Il Processo del Corpo di Luce” al paragrafo “Chakra merging”, tale processo è parte naturale dell’evoluzione di coscienza umana, e può essere raggiunto come conseguenza degli sforzi individuali diluiti nell’arco di diverse incarnazioni e indipendentemente dalle condizioni energetiche esterne.
Abbiamo fatto notare che nel Chakra Merging questa fusione è l’ultima a compiersi prima di poter accedere all’Ascensione individuale. Ciò è esattamente quello che i Maestri Ascesi hanno fatto eoni di tempo fa in maniera autoindotta, e il medesimo processo sarà eteroindotto olograficamente dall’ondata cosmica. L’assorbimento di questa energia va tuttavia preparato in anticipo a livello di coscienza individuale, attraverso la condotta di vita, i pensieri, le parole e le azioni, come descritto nel post “Il processo di Ascensione“.
Il chakra della Corona rappresenta la polarità spirituale e maschile, il chakra della Radice la polarità materiale e femminile (cfr. con “Il Corpo di Luce umano“). Con la fusione, la frequenza della materia è innalzata improvvisamente a quella dello spirito, modificandone la vibrazione e mettendolo potenzialmente nelle condizioni di uscire dalla gamma dello spettro EM visibile, a giustificare la “sparizione” fisica di cui parlano le fonti profetiche. L’onda è avvertita internamente come un potente fuoco elettrico che unifica e fonde assieme il corpo di luce e i suoi punti energetici.
La corrispondenza olografica fra processo macrocosmico galattico e microcosmico umano è ovviamente condizionata dallo stato energetico dei singoli centri negli individui. Abbiamo detto altrove che l’intero Chakra Merging può essere semplificato come un espansione del chakra del Cuore che assorbe ed integra in sè i 3 chakra inferiori e i 3 chakra superiori. Se il Cuore è chiuso (che tradotto significa che la persona è ed agisce a livello di personalità egoica) la fusione è ostacolata ed impedita. Se il Cuore è aperto (cioè la persona sta attraversando o ha attraversato la fase del risveglio spirituale) è aperto il processo è facilitato e reso possibile. In questo risiede l’importanza di aver compreso gli insegnamenti dei grandi avatar come Cristo e Buddha che in passato sono venuti a predicare l’Amore e la fratellanza universale.

Domanda: Perchè il calendario Maya termina nell’anno 2012?

Cosmic Awareness: In seguito all’allineamento, si aprirà ciò che è comunemente chiamato “buco nero” presso il Sole Centrale, si allineeranno e si apriranno anche i 7 vortici attraverso cui passa solitamente lo spirito, per l’entrata e l’uscita dalla vita fisica.

Quando ciò avrà luogo, verrà generato un evento che questa Coscienza chiama flusso di energia cosmica, o flusso di luce, o flusso fotonico. Le energie del Sole Centrale passeranno attraverso il corridoio e lo tsunami di luce che colpirà il pianeta causerà al contempo innalzamento e devastazione. In quel momento, il tempo e la storia dell’umanità avranno termine e un nuovo tempo avrà inizio. Questo è il momento che questa Coscienza ha spesso chiamato il punto di Ascensione.

Coloro che avranno creato con esito positivo il proprio Corpo di Luce, come molti stanno facendo oggi, potranno surfare questo incredibile tsunami di luce fino ai più alti livelli di coscienza, apparentemente istantaneamente. Coloro che non hanno preparato la loro coscienza, non hanno lavorato nell’elevare il proprio essere e nel creare il proprio Corpo di Luce ad un livello sufficiente, saranno spazzati via in mezzo al caos che sarà generato dall’evento. Ci saranno anche quelli che, per lo scelta, rimarranno sul pianeta che continuerà a portare avanti l’esperimento della materialità, l’esperimento della fisicità e della separazione dallo spirito, noto anche come Pianeta B.

Gli esseri che avranno elevato la loro coscienza e creato il loro Corpo di Luce saranno sul Pianeta A, il Pianeta dell’Ascensione[*]. I molti che sperimenteranno la morte fisica, avranno successivamente l’opportunità di rientrare scegliendo la realtà dimensionale più confacente al proprio sviluppo.

Questo evento accadrà alla data 21 dicembre o in prossimità di essa, per via delle speculazioni sugli aggiustamenti fatti al calendario nel corso della storia e che qualificano più o meno questa data: comunque, sarà questo evento che scatenerà il processo di Ascensione.

La data del 21 dicembre è semplicemente un punto di riferimento per ciò che sta per accadere. Le predizioni hanno un certo grado di acccuratezza derivante dalla possibilità di monitorare i corpi celesti e i loro allineamenti: coloro che hanno scelto di guardare oltre, hanno visto questo evento, ed è per questo che è stato così chiaramente contrassegnato come data di termine negli annali della storia, nel calendario Maya e in altre fonti.

[*] Cfr. conL’Ascensione secondo StankoveLa timeline catastrofista e quella positivista a confronto.

z-superheatedttCome si svolgerà il processo nei dettagli?

Domanda: Sarà questa Ascensione planetaria a condurre verso la famosa Golden Age, di cui tanto si parla in questo periodo?

Cosmic Awareness: Sì. Il processo di Ascensione è accaduto molte altre volte in precedenza, in relazione al ciclo del Kali Yuga, il periodo di 25 mila anni dell’orbita del Sistema Solare intorno al Sole Centrale. Questa sarà la Golden Age, durante cui la connessione spirituale sarà un fattore comune per tutti.

La Terra si sta preparando al momento dell’allinemento attraverso alcuni aggiustamenti ed avanzamenti a tutti i livelli di coscienza, sia a livello planetario che individuale, specialmente grazie ai lightworkers, agli starseed e a tutti gli esseri che hanno scelto di venire sul pianeta in questo momento per assistere a questo processo.

Spesso, molti lightworkers si sono smarriti e sono rimasti impigliati nella rete delle enrgie Oscure, a volte senza nemmeno accorgersene. Così molti lightworkers sono diventati agenti del Male, non sempre consapevolmente. È così che la disinformazione si è diffusa a tutti i livelli di coscienza a danno di coloro che cercano di capire.

Nota di Hearthaware. Il movimento cosiddetto New-Age fu iniziato con puro proposito di servizio in seguito alle prime incarnazioni di lightworkers e starseed che hanno risposto alla chiamata di assistenza al pianeta in preparazione di questo evento ascensionale. Il movimento new-age ha fatto cadere i dogmi e la separatività religiosa, ha contribuito a far avvicinare scienza e spiritualità, che non comunicavano da secoli.
Il movimento è stato subito corrotto ed infiltrato dagli agenti delle forze Oscure Orioniane a livello della 3D e della 4D. Le nuove discipline insegnate sono state rese impure e manipolate per perseguire lo scopo contrario a quello del risveglio, cioè quello mantenere le masse in uno stato di sonno ipnotico, sotto l’effetto delle promesse di paradisi e di energie benefiche che hanno anestetizzato le coscienze rallentandone l’evoluzione.
Molti si attendono la disclosure della vita ET come conseguenza del processo di Ascensione. Alcuni lightworkers sospettati di corruzione stanno propugnando l’evento della disclosure come segno dell’ingresso nella Nuova Era e la vittoria definitiva dell’umanità sulle forze Oscure. Ammettendo per un momento che gli eventi futuri si svolgano veramente come descritto da Cosmic Awareness, non ci sarebbe una sconfitta delle forze Oscure ma solo un loro ritiro temporaneo in attesa dell’evento, cui seguirebbe il ripristino potenziato del loro dominio sul solo Pianeta B.
La disclosure ET positiva avrebbe senso soltanto per la parte di umanità ascesa, e dunque avrebbe luogo in 5D. Sarebbero gli esseri umani a salire incontrando i fratelli spaziali e non i fratelli spaziali a scendere in 3D per visitare noi. Qualsiasi tentativo di disclosure qui in 3D – ragionando logicamente sulle premesse di Cosmic Awareness – non avrebbe alcun senso se non quello di trattenere coloro che sono facili agli entusiasmi nella timeline del Pianeta B, e sarebbe operata dalle forze ET malevole.
Nonostante il campo energetico della Terra si sia innalzato notevolmente e sia ostile alle entità ET negative di 4D, nulla vieta loro di rimanere in atmosfere protette sulle molte astronavi in orbita che si stanno facendo notare sempre più in questi giorni e di cui si è parlato anche sul mainstream. Ragionevolmente, non si può dunque escludere con certezza un evento false-flag della disclosure ET nelle immediate vicinanze della transizione, nè tantomeno un black-out globale, surrogato dei giorni di buio. Pur senza escludere nessuna possibilità, è bene armarsi di prudenza. In questo senso, si esprime anche un recente monito di Monique Mathieu e la visione profetica di Veronica Lueken, in fondo a questa pagina. Inutile ribadire che l’Ascensione non prevede di salire a bordo di alcuna astronave.

Domanda: Le entità ascese spariranno improvvisamente, lasciando famiglia ed amici a domandarsi cosa sia successo? O coloro che stanno pianificando di ascendere avranno il tempo di informare i propri cari delle loro intenzioni, così da attenuare lo shock e la confusione? La famiglia non avrà nemmeno la possibilità di seppellire il corpo, dato che anche il corpo ascenderà?

Cosmic Awareness: Questa domanda e le sue derivazioni hanno intrigato molte persone. Cosa accadrà? Come accadrà? Le persone semplicemente spariranno dalla vista di coloro che hanno di fronte?  Moriranno, necessitando dunque di un funerale? O semplicemente saranno dimenticate, come se non fossero mai esistite? Questa Coscienza afferma che tutte e tre queste possibilità sono plausibili e possibili, ma che di gran lunga sarà l’ultima a verificarsi.

A causa del cambiamento delle frequenze vibrazionali della coscienza, ciò che prima era conosciuto e ricordato, poi non lo sarà più: comincerà dunque a prendere piede in maniera progressiva un graduale processo di dimenticanza nei confronti degli individui che non condividono più la realtà, fra coloro che si sono mossi in avanti e coloro che sono rimasti indietro. Dunque, per coloro che che rimarranno sul Pianeta B rallentato in frequenza, coloro che hanno accelerato non saranno più conosciuti ed esperiti.

Coloro che accelerano le loro vibrazioni, che si sono mossi verso i piani più elevati, semplicemente non esisteranno più, perfino nelle memorie di coloro che una volta li conoscevano. Cesseranno semplicemente di essere parte della loro vita a tutti i livelli: passato, presente e futuro. È come se non fossero mai esistiti.

Coloro che rimarranno sul pianeta più denso, avendo scelto di proseguire in questo determinato processo evolutivo, non proveranno tristezza, rimpianto o dolore per coloro che sono scomparsi della loro vita. Accadrà che coloro che si sono trasferiti semplicemente non faranno più parte, a nessun livello, delle loro vite.

Per coloro che parteciperanno al processo di Ascensione, lo scenario sarà leggermente diverso.

Alcuni avranno una acuta comprensione di ciò che sta accadendo poichè ci saranno coloro che, per la loro natura e il loro ruolo in questo piano, avranno lavorato con il processo di Ascensione più consapevolmente di altri.

Per costoro, potranno in vero verificarsi eventi in cui coloro che non si stanno muovendo in avanti spariranno veramente di fronte ai loro occhi, ma loro ne comprenderanno la ragione: coloro che non riusciranno a mantenere le frequenze elevate, cominceranno a rallentare relativamente agli altri e semplicemente spariranno. Ci sarà un’accelerazione man mano che l’evento si avvicina, la quale causerà un progressivo aumento delle vibrazioni.

Nel momento in cui i flussi di coscienza del Pianeta A e B sigilleranno l’uno rispetto all’altro, l’interfaccia fra i due mondi cesserà di esistere. Coloro che avranno rallentato non faranno più parte della realtà sperimentata da coloro che avranno accelerato loro stessi, e viceversa. Coloro che hanno una elevato grado di consapevolezza, potrebbero davvero vedere gli individui rallentare fino al punto da sparire. Coloro che non hanno ancora raggiunto un simile grado di consapevolezza ma fanno comunque parte del processo di Ascensione avranno comunque l’impressione che ciò sia del tutto naturale.

Ecco perché questa consapevolezza afferma che ad un certo grado di applicazione, tutte tre le possibilità citate nella domanda si verificheranno.

Cosmic Awareness: Il 21 dicembre segnerà il completamento del processo di Ascensione, non il suo inizio. Ci sarà molto lavoro da compiere anche successivamente, ma sarà questa data che marcherà il culmine del processo si Ascensione attualmente in silenzioso corso. È il tempo dell’Ascensione, anche noto come la Fine dei Tempi. Ciò che seguirà, sarà differente da ciò che è stato prima.

Indice dei paragrafi della Parte I

  • Cosa aspettarci il 21 dicembre 2012.
  • Quando il portale si aprirà uno tsunami di energia colpirà il pianeta.
  • Le masse dovranno attendersi le catastrofi a lungo predette.
  • Lo tsunami cosmico e l’Elite sulla Terra.
  • Perché il calendario Maya si ferma nel 2012?
  • L’allineamento con i corpi celesti determina l’Evento.
  • L’esperimento dell’esistenza fisica sta per giungere a conclusione.
  • Le Anime andranno oltre il Velo dell’Oblio.
  • La preoccupazione dei lightworkers.
  • Come l’uomo moderno a sviluppato il senso di separazione spirituale.
  • Alcuni lightworkers hanno smarrito la via e sono diventati agenti Oscuri.
  • La sofferenza è prossima alla fine.
  • I lightworkers devono guardarsi dentro profondamente.
  • Il mondo ha raggiunto il punto di Ascensione.
  • L’Ascensione corrisponde alla Golden Age?
  • Dopo la transizione, reincontreremo i nostri defunti?
  • Il dolore per la perdita di una persona cara.
  • La Coscienza Cosmica potrà ancora essere contattata dopo la transizione?
  • Dopo l’Ascensione molti potranno comunicare con la Coscienza Cosmica.
  • Molte entità oggi stanno canalizzando la Coscienza Cosmica in qualche misura
  • Come sapremo se quelli del Pianeta B sono morti oppure no?
  • Tempi duri per eoni per quelli sul Pianeta B.
  • L’inferno vivente sul Pianeta B.
  • Se i nostri cari rimangono sul Pianeta B?
  • Il Pianeta A si sposterà in 4° e 5° dimensione.
  • 12 filamenti del DNA per chi sceglie il Pianeta A.
  • L’Amore Incondizionato è importante?
  • Il Pianeta A si eleverà oltre il piano fisico.
  • Le entità ascese spariranno improvvisamente?
  • Il processo di oblio avrà inizio.
  • Lo scenario per quelli che ascenderanno sul pianeta A.
  • Come sarà la vita sul Pianeta A?
  • I bambini Indaco e Arcobaleno saranno le nostre guide.
  • Per qualche tempo ancora, i computer e la tecnologia saranno utilizzati.
  • I miracoli saranno molto più comuni.
  • Lavoreremo, mangeremo e dormiremo ancora come facciamo ora?
  • Non ci sarà più nessun bisogno di lavorare per guadagnare soldi.
  • L’agenda Orioniana non verrà portata avanti.
  • Ci sarà bisogno di mangiare e dormire sul Pianeta A?
  • Il bisogno di dormire diminuirà?
  • Quanto a lungo le entità rimarranno sul pianeta A?
  • Una istantanea conversione nello stato spirituale.
  • Il viaggio nell’esperienza fisica continuerà sul Pianeta B.
  • Quelli del Pianeta A saranno ancora soggetti a reincarnazione e karma?
  • La reincarnazione non esisterà più.
  • Ricorderemo le vite passate?
  • Il Giardino dell’Eden sarà ripristinato?
  • Il Pianeta B sarà un pianeta inquinato e degradato.
  • La vita sotterranea sarà l’unica possibilità di sopravvivenza sul Pianeta B.
  • L’oblio prevarrà?
  • I rettiliani di Orione avranno pieno potere sul pianeta B.
  • Relazioni karmiche sul Pianeta B.
  • Come è possibile ottenere un corpo fisico dei Regni Superiori?
  • L’esperienza della morte avrà termine.
  • Il cannibalismo e le barbarie si diffonderanno nel Pianeta B.
  • Come funziona il processo di Ascensione.
  • Inviate energia alla Madre Terra.
  • Ancora sul Pianeta A e sul Pianeta B.
  • Focalizzatevi sul positivo e questo accadrà.
  • Quale sarà la percentuale della popolazione ascesa?
  • Non è una questione di numeri.
  • Le malattie spariranno dopo l’Ascensione?
  • Per Ascendere bisogna superare le proprie credenze limitanti.
  • La coscienza è senza tempo.
  • Le persone sul Pianeta A sperimenteranno la morte?
  • I bambini potranno crescere ancora?
  • È l’Amore Incondizionato il requisito per poter accedere al Pianeta A?
  • Non dovete necessariamente essere dei “santi” per ascendere.
  • Alcune entità in evoluzione avranno bisogno di sperimentare ancora il Pianeta B.
  • Le Porte dell’Ascensione si chiuderanno nel 2012 con la separazione dei pianeti?
  • Il Regno dell’Ascensione è lo stesso posto dove si va dopo la morte?
  • Sul Pianeta A ci saranno chiese, scuole, biblioteche, ecc.?
  • L’esperienza del 2012 è già iniziata?
  • Potete già comunicare con gli esseri ascesi.
  • Le persone si risvegliaranno dal controllo degli Illuminati nel 2012?
  • Come lavorare sulle vostre emozioni.
  • Come ottenere una comprensione interiore di voi stessi.
  • Come le forze Oscure hanno perso sul Pianeta A.
  • Non ci sarà connessione spirituale per quelli intrappolati nel Pianeta B.
  • Il Pianeta A diventerà un luogo sacro.
  • Molti sono venuti dal futuro per sperimentare il tempo presente.
  • Le entità che abiteranno sul Pianeta B.
  • La 3D è illusoria.
  • Coloro che sperimenteranno il Pianeta B hanno scelto questa esperienza.
  • Il time frame del Pianeta B prima di riottenere l’Ascensione.
  • La 4D e la 5D si fonderanno assieme dopo l’Ascensione?
  • Una volta che si passa in 5D – Lo stato di sogno
pdf logo

Scarica il file .pdf

Hearthaware blog

Reblogging link → Hearthaware | Il 21 dicembre secondo Cosmic Awareness
Link al testo integrale on-line → www.bibliotecapleyades.net/ascension
Link al sito per le comunicazioni ufficiali di CA → cosmicawareness.org

« E2 »


Potrebbero interessarti anche…

Dal 12 al 21 dicembre

Dal 12 al 21 dicembre

Il Processo del Corpo di Luce

Il Processo del Corpo di Luce

L'Ascensione secondo Stankov

L’Ascensione secondo Stankov

21 commenti su “Il 21 dicembre secondo Cosmic Awareness

  1. Lo sapevo! Grazie, Lòthlaurin! Leggere il tuo messaggio ieri mi ha dato una gioia infinita. Avrei voluto urlare a tutti “le trombe stanno suonando”, ma mi avrebbero preso per matta!
    Inoltre, ieri sera, credo di aver visto un angelo, mentre ero in bagno. La porta era aperta a metà, quando sulla destra con la coda dell’occhio ho visto passare una figura luminosa bianca.
    Luce e Amore a tutti! Alessandra

  2. Sono eccitatissimo e pieno di gioia per questo articolo! Grazie di cuore Lòth!
    Ieri sera in meditazione ho percepito un’energia d amore, ero pervaso da brividi e con il groppo in gola per le splendide sensazioni provate!
    Grazie!
    Namastè

    • Non so a che ora tu abbia fatto la meditazione, io intorno all’1 prima di dormire. Ho avuto le stesse identiche sensazioni, ma roba mai sentita prima, una gioia devastante, un groppo in gola per la gioia e la pace che ho provato, mi è rimasta dentro anche oggi questa felicità, incredibile, prima di tornare a prendere controllo del corpo in 3d ero leggerissimo, nonostante non sentissi più le mie parti fisiche sentivo un energia incredibile scorrere dentro di me. Senza parole e dire che ho iniziato da poco a meditare.

      Noto che molti di voi hanno avuto recentemente visioni di questa onda, io appena qualche giorno prima che iniziassi seriamente a meditare, direi intorno al 7 di dicembre, giù di li… ho fatto un sogno lucidissimo, mi è sembrato di ripercorrere le tappe di una vita, partendo dall’antichità arrivando ad un certo punto in cui ho salito delle scalinate a petto nudo. arrivato in questo posto ho sentito una voce dice tocca qua, ho visto questa figura che mi ricordava una scultura con occhi chiusi e su questo tavolo una sfera blu che irradiava luce, toccata questa sfera mi sono alzato da terra orizzontalmente e ho sentito un energia potentissima …piu o meno quello che ho provato ieri sera durante la meditazione. Però di quest’onda non ricordo nulla recentemente, boh, spero non sia un requisito fondamentale😀

  3. Grazie infinite per questo messaggio!
    Un abbraccio di Luce a tutti🙂

  4. Mi si conceda una battuta…. chiunque rimarrà in 3D, dovrà pagare più tasse con tutte queste sparizioni….🙂

    • Mamma mia Oddra… nooooo ;( … speriamo di andarcene! 🙂🙂

  5. Questo, Lòthlaurin, è quello che definivi eventi oggettivi che debbono accadere.
    Ho letto il post stamani mattina in uno stato di catalessi, non ricordo quasi di averlo letto, ma ricordo il contenuto.
    Un contributo interessante.
    Le sensazioni ad oggi si stanno assestando su distaccamento, mentre nei giorni scorsi era quasi panico.
    Sento uno squarcio nel petto, dolore fisico, sopportabile intendo, apertura ma allo stesso tempo timore e voglia di chiudere “le porte” per non dover sopportare il dolore fisico.
    Fiducia, mi dico, solo fiducia. Lasciare andare, non preoccuparsi… anche se le questioni terrene in questo periodo mi dovrebbero preoccupare.

  6. Neanch’io ho mai sognato un’onda vera e propria Amaru. Però qualche notte fa ho fatto un sogno in cui sentivo che mi arrivava un’ondata di energia. Poi, ricordo che mi sentivo sballottata di qua e di là, come se fossi a cavallo tra due mondi.
    In effetti, credo che più o meno coincida con il giorno in cui ho cominciato a sentire concretamente l’onda.
    Un abbraccio. Alessandra

  7. Ragazzi tutto meraviglioso, questa cosa la sento da molto tempo fin da quando ero piccolo, ma senza fare nulla come ho letto da voi che fate meditazione, sento sempre delle sensazioni forse e la mia natura,😀 ottimo servizio come sempre.

  8. Io ho iniziato le meditazioni da pochissimo, attorno l’8-9 dicembre…da quando ho scoperto questo blog mi si è aperto il mondo, nel vero senso della parola.
    Ho trovato tutte le risposte alle domande che cercavo da qualche anno a questa parte, domande che mi avevano fatto odiare il mondo in cui ero costretto a vivere, la gente che incontravo e la vita che vivevo, basata sulla materialità e sulla bellezza esteriore… sulle ingiustizie, sulla violenza, ecc…
    Ora sto vivendo in una condizione costante di pace e tranquillità, con me stesso, con chi mi sta attorno e con la natura, allontanando tutti i pensieri negativi… e inondando la mia mente di buoni propositi e speranze…
    Penso di avere ancora tantissimo da fare con me stesso e purtroppo, a differenza vostra, non ho ricevuto nè in sogno nè in altro modo alcuna rassicurazione “spirituale” (nonostante ora sogni ogni notte, a differenza dei 3 anni precedenti, dove ogni notte sembrava il buio completo), ma so di aver fatto passi da gigante e non ho rimpianti… e anzi, sono felicissimo per tutti voi!
    Ultimamente, meditando, penso sempre di più a ciò che diventeremo (o che diventerete, sperando che anche per me prima o poi arrivi “il momento”)… e non faccio altro che commuovermi dinnanzi al pensiero della bellezza e dell’amore a cui andremo incontro… amore e bellezza, di cui noi saremo parte attiva e pulsante…
    Mi ricorda tanto l’introduzione del Silmarillion di Tolkien, quando gli Ainur cantano e creano musica per Iluvatar, e da questa musica nasce tutto ciò che è bello… visto che gli Ainur hanno solo il desiderio di manifestare il proprio amore nei confronti del loro Padre, e si impegnano con tutto loro stessi, amandolo e creando in suo nome, con amore.

    • Ciao Alessandro,
      io ho iniziato da poco come te, ma non penso che ci sia bisogno di un “segno” nei sogni per capire che si andrà.
      Non credo che chi non medita sia escluso dall’evento, l’onda arriva per tutti, nessuno escluso. C’è che chi sceglie di rimanere qui perchè non ha completato un certo tipo di percorso e c’è chi questo percorso l’ha completato.

      Quindi non facciamoci troppe pippe mentali con la paura di non andare, relax, inevitabilmente chi medita da più tempo ha piu consapevolezza probabilmente ma non si discrimina nessuno. Ho letto da altre parti robe stile chiesa cattolica facendo distinzioni tra chi ci andrà e chi no, a livelli di “se ti masturbi finirai all’inferno”. Non credo ci sia un modo giusto per essere perchè ognuno di noi è diverso, sentiamo cose diverse e viviamo cose diverse… per fortuna.

      Quindi che tu non abbia avuto segni nei sogni non vuol dire nulla, tu sei qui con noi e ti sei risvegliato, vivitela bene… ci ritroveremo😀
      La paura di non farcela, di non esser pronti è figlia della nostra società, lascia perdere. Credo che anche chi ha iniziato da molto piu tempo di noi abbia molto da imparare… anche perchè l’evoluzione non finisce con questo evento.

      P.S.: scusa, spero di aver scritto bene e in maniera chiara, sono particolarmente rimbambito stamattina ahaha

  9. Salve, cosa intende per “I rettiliani di Orione avranno pieno potere sul pianeta B”.
    Ma sti rettiliani & co. non dovevano essere portati al Sole Centrale o Fuoco Elettrico per la loro decreazione?
    E tutto ciò che hanno commesso, lo devono pagare, che Giustizia sarebbe?
    Come abbiamo dovuto scontare noi, il nostro KARMA, mo, lo dovranno scontare anche loro… la Legge divina è uguale per tutti!
    Quel planetoide B, intuisco, sia un luogo laddove, tutti coloro che si sono divertiti su di noi, avranno chi si divertirà su di loro, umani e non… Questa è la lezione.
    La mia non è vendetta ma senso di Uguaglianza e Giustizia.
    Chi la fa l’aspetti… non c’è Amore senza Giustizia!
    Poi per quando riguarda il documento, nel suo complesso, è ricco di informazioni dettagliate… ma è anche un pò, datato, vecchiotto.
    Tante timeline da allora, ad oggi sono state cambiate, alcune info, potrebbero non essere più consone all’attualità d’oggi.
    Ho pertanto imparato ad affidarmi solo al mio intuito, o alla Guida, che non è un essere perfetto, come non lo è nessuno di noi…
    Ma nonostante questo, egli sa informarmi con sincerità, facendo tutto il possibile per darmi una mano, ma non tutto può essere svelato, non ancora…
    Il mio intuito, idem, fa lo stesso.
    Vorrebbe addestrarmi a lavorare con il mio Intuito e con il SE Superiore, ancor meglio di quando sappia fare… e ci sta riuscendo.

    Ciao amici.

  10. Oops, difatti la mia che razza di domanda sarebbe?
    Interiormente lo sento, come gli andrà a finire… non è necessario l’aiuto della Guida, in questo caso, intuisco già la risposta…
    È che talvolta mi faccio prendere dallo sconforto: non credo a nessuna legge, ne a varie forme di giustizia… e mi viene ancora difficile, credere che almeno una Legge Divina possa esistere… e tuttavia, a volte non mi fido neanche di essa.
    Tanta è ormai l’abitudine, a non credere in nessuna forma di giustizia.
    Ma per fortuna esiste!

    • L’ho postato perchè lo possiate mettere a confronto con le altre fonti di cui si è parlato qui. I confronti comparativi non fanno mai male, sono utili per mettere a fuoco le proprie certezze o incertezze su determinati argomenti. In una mail a Fardin specificherò che il suo è un articolo utile, ma che a nulla serve se le persone sono – come si dice – referenti interni esperienziali, cioè sentono i cambiamenti energetici in atto e sanno d’istinto dove porteranno (come dici tu…) e non abbisognano di referenti esterni informativi, tali per cui non cambierebbe nulla alle loro percezioni se un calendario le smentisse o confermasse. Io sono fra i primi, così come la maggiorparte dei commenter qui su Hearthaware.

  11. È incredibile quante conferme su quello che percepisco trovo negli articoli che posti.
    Più di un mese fa cominciavo a pensare che stessi delirando per tutto quello che sentivo. Tutte le mie certezze sono crollate, quasi tutto ciò in credevo è stato distrutto.
    Comunque un giorno mi sveglio sentendo una voce urlando, diceva: non salite su quelle navi, non salite su quelle navi. Vedevo un’immagine in cui alcune persone entravano su quelle navi pensando di salvarsi e io o forse qualcun altro che urlava dicendo quello. Pensavo di essermi impazzita perché continuavo a sentire questa voce per tutta la mattina. Poi ho avuto la sensazione che quelli che verranno qui non sono per salvarci… Solo che ancora non avevo cominciato ad informarmi su quello che si diceva in giro e sulla flotta galattica.
    Comunque sento che sono state cambiate molte cose e non vedo più nemmeno le navicelle che atterranno, ma non so perché.
    Avevo già cominciato a leggere l’articolo in inglese quando l’avevi postato e anche qui la storia della sparizioni lo dicevo al mio amico, senza sapere razionalmente cosa stessi dicendo, quando lui mi ha chiesto come sarebbe avvenuto il passaggio in quinta.
    Leggendo anche gli altri commenti riflettevo se ognuno di noi vedesse un pezzettino di quello che succederà oppure semplicemente ognuno vivrà tutto in modo completamente diverso dagli altri.
    Ho sempre sentito un cambiamento, però l’unica cosa che non sono sicura è il tempo su quando succederà. Per anni aspettavo che mi sarei svegliata una mattina e tutto sarebbe stato diverso, tutto sarebbe cambiato.

  12. Stavo cercando un commento in cui parlava dell’ascensione, ma non lo trovo più. Mi ricordo solo la risposta che volevo dare.
    Per quello che sento io e su quello che ho letto è che tutti gli esseri umani possono ascendere, basta chiederlo anche consciamente. Il libero arbitrio è questo, ma l’essere umano non riconosce ancora il suo potere e non sa di averlo perché gli si viene nascosto.
    Quanti messaggi subliminali ci attaccano ogni giorno e noi non ci accorgiamo?
    Per ogni scelta che facciamo siamo veramente noi a scegliere?
    Quindi si è veramente liberi di scegliere se ascendere oppure no? Ma se uno non sa nemmeno che esista l’ascensione, che fa? Non ascende?
    Chi non perdona/ chi non ama non ascenderà? Per me è una sorta di affermazione per far sentire in colpa e quindi è in quel momento che non si ascenderà.
    In questo momento tutti siamo pronti per ascendere e chi non lo è, se è vero che non lo sia, può prendersi anche il “calcio” per ascendere, ovviamente se lo chiede e se vuole.
    Altrimenti mi chiedo perché saremo qui?
    Quello che penso ora è che chi non ascenderà sarà chi verrà trattenuto con l’inganno.

  13. È tutto un gran casino! Il dubbio rimane su tutto… restiamo tranquilli, centrati, meditando e respirando profondamente… cerchiamo di essere AMORE con tutto e tutti… per il resto penso che sia proprio una incognita per tutti! Vi abbraccio forte…

  14. In quest’ultimo periodo, anche dopo aver letto su questo sito dell’Ascensione, ogni tanto mi sorgeva qualche dubbio su di essa. Ma, dopo il 12/12/12, quando ho cominciato a sentire l’onda di energia, i dubbi sono spariti.
    Da allora, il mio modo di percepire la realtà è cambiato completamente. Ora so che siamo noi individualmente a decidere il nostro futuro, e dentro di me continuo a ripetermi: “abbi fede che ti aspetta un futuro meraviglioso”.
    Questi effetti, secondo me, sono dovuti anche al fatto che l’onda è sincronizzata al mio battito cardiaco. Infatti, ogni volta che arriva, sento un’energia che mi pervade e mi dà forza.
    Per quanto riguarda la faccenda del perdono invece, io credo sia sufficiente inviare forme pensiero positive durante la meditazione, come ho fatto io.
    Però alla fine, secondo me, il fatto di ascendere dipende esclusivamente dalla volontà della persona. Se uno continua a ripetersi “Non ce la faccio” o si sente in colpa per qualcosa, non ci riuscirà mai.

  15. Rimanere aperti ad ogni possibilità rimanere in ascolto delle proprie percezioni mandare luce e pace ad ogni situazione che viviamo durante la giornata percepire l’amore dentro di se come la nostra essenza più pura.
    La scelta è abbandonare completamente l’ego e la paura per sentirsi parte di un processo che sta ad ognuno di noi portare avanti con la consapevolezza che siamo tutti parte di DIO.
    Un abbraccio di LUCE.

    • Perfetto… Grande Iaswal… tanta luce a te… Bene ragazzi… ci siamo quasi…

  16. Quello che non capisco è come mai chi rimarrà sul pianeta B vivrà in una realtà ben peggiore di quella attuale, oppure solo generalizzata in quanto ci sono persone che soffrono notevolmente già ora. Questa è l’amore incondizionato tanto promesso? Questo mi sembra più una punizione.
    Poi un altra cosa che mi lascia alcuni dubbi è che sembra non si sappia come averranno certi fatti ma in tutto l’universo siamo noi i primi a sperimentare questo?
    Si parla di altri, non umani, che si sono evoluti, ciò significa che per ogni “specie” è differente?

I commenti sono chiusi.