Galleria

L’ultima profezia di Peter Deunov


deunov-feat

Peter Deunov (1864-1944), noto anche con il nome spirituale di Beinsa Douno – il Maestro bulgaro, fu un essere di elevatissima coscienza che durante tutta la sua vita diede esempio di purezza, saggezza, intelligenza e creatività. È stato anche un maestro di pensiero e pratica spirituale, medico e chiaroveggente. Alcuni giorni prima della sua dipartita all’altro mondo, Peter Deunov si trovò in una profonda trance e fece una profezia straordinaria in merito all’epoca tormentata in cui stiamo transitando oggi, una profezia sulla “fine dei tempi” e la venuta di una nuova Epoca d’Oro per l’umanità, nota come “l’ultima profezia”. È così attuale che si può persino dubitare che queste parole siano state pronunciate più di 60 anni fa.

L’ ultima profezia di Peter Deunov

Durante il trascorrere del tempo, la consapevolezza dell’essere umano attraversò un periodo molto lungo di oscurità. Questa fase che gli Indù chiamano “Kali Yuga“, è quasi alla fine. Oggi ci troviamo al confine tra due epoche: quella del Kali Yuga e quella della Nuova Era in cui stiamo entrando.

Sta già accadendo un graduale miglioramento nei pensieri e sentimenti degli umani, ma ognuno sarà presto soggiogato dal Fuoco Divino che purificherà e preparerà tutti per la Nuova Era. Così l’individuo si eleverà ad un grado superiore di coscienza, cosa indispensabile per la sua entrata nella Nuova Vita. Questo è ciò che si deve comprendere per “Ascensione”.

Passeranno alcune decadi prima che questo Fuoco arrivi e questo trasformerà il mondo portando una nuova morale. Questa onda immensa giunge dallo spazio cosmico ed inonderà tutta la Terra. Tutti coloro che vi si opporranno saranno spazzati via e trasferiti altrove. Anche se gli abitanti di questo pianeta non sono tutti allo stesso grado di evoluzione, la nuova ondata sarà percepita da tutti. E questa trasformazione non toccherà solo la Terra ma l’insieme di tutto il Cosmo.

La cosa migliore e l’unica che l’individuo può fare ora è di rivolgersi coscientemente a Dio e migliorarsi per elevare il proprio livello di vibrazione, così da trovarsi in armonia con la potente ondata che presto lo sommergerà.

Il Fuoco di cui parlo, che accompagna le nuove condizioni offerte al nostro pianeta, ringiovanirà, purificherà, ricostruirà ogni cosa: la materia verrà raffinata, i vostri cuori saranno liberati dall’angoscia, dai problemi, dall’incertezza e diverranno luminosi; ogni cosa sarà migliorata, elevata. I sentimenti, i pensieri e gli atti negativi saranno consumati e distrutti.

La vostra vita attuale è una schiavitù, una dura prigione. Comprendete la vostra situazione e liberatevene. Vi dico questo: uscite dalla vostra prigione! Dispiace veramente vedere così tanta confusione, così tanta sofferenza, così tanta incapacità di comprendere dove stia la vera felicità. Ogni cosa che vi circonda presto crollerà e scomparirà. Nulla resterà di questa civiltà, non la sua perversione; tutta la Terra sarà scossa e non verrà lasciata traccia di questa erronea cultura che mantiene gli uomini sotto il gioco dell’ignoranza.

I terremoti non sono solo dei fenomeni meccanici, il loro obbiettivo è anche di risvegliare l’intelletto e il cuore degli uomini, così che essi possano liberarsi dagli errori e dalle loro follie e perchè comprendano che non esistono solo loro nell’universo.

Il nostro sistema solare sta ora attraversando una regione del Cosmo dove lasciò la sua polvere una costellazione che fu distrutta. L’attraversare questo spazio contaminato è fonte di avvelenamento, non solo per gli abitanti della Terra ma per tutti gli abitanti degli altri pianeti della nostra galassia. Solo i soli non vengono influenzati da questo ambiente ostile. Questa regione è chiamata “la tredicesima zona”, la si definisce anche la “zona delle contraddizioni”. Il nostro pianeta fu incluso in questa regione. Per migliaia di anni, ma finalmente stiamo avvicinandoci all’uscita di questo spazio di oscurità e siamo sul punto di raggiungere una regione più spirituale, dove vivono esseri più evoluti.

La Terra sta ora seguendo un movimento ascendente ed ognuno dovrebbe sforzarsi di armonizzarsi con le correnti dell’ascensione. Coloro che rifiutano di essere sottoposti a questo orientamento, perderanno il vantaggio delle buone condizioni che verranno offerte in futuro per elevarsi. Resteranno indietro nella evoluzione e dovranno attendere decine di milioni di anni per la venuta di una nuova onda ascendente.

La Terra, il sistema solare, l’universo, tutti sono inseriti in una nuova direzione sotto l’impulso dell’Amore. La maggior parte di voi considera ancora l’Amore come una forza  irrilevante, ma in realtà è la più grande di tutte le forze! Il denaro e il potere continuano ad essere venerati come se il corso della vostra vita dovesse dipendere da loro. In futuro, tutti saranno sottomessi all’Amore e lo serviranno. Ma è attraverso la sofferenza e le difficoltà che la coscienza umana sarà risvegliata.

Le terribili predizioni del profeta Daniele, scritte nella Bibbia, si riferiscono all’epoca che si sta aprendo. Ci saranno inondazioni, uragani, fuochi giganti e terremoti che spazzeranno via tutto. Il sangue scorrerà in abbondanza. Ci saranno rivoluzioni, terribili esplosioni risuoneranno in numerose regioni della terra.

Là dove c’è terra, arriverà l’acqua, e là dove c’è acqua arriverà la terra. Dio è Amore, tuttavia qui abbiamo a che fare con un castigo, una risposta della Natura contro i crimini perpetrati dall’uomo dalla notte dei tempi, contro sua madre, la Terra.

Dopo queste sofferenze, coloro che saranno salvati conosceranno l’Era d’Oro, l’armonia e la illimitata bellezza. Dunque tenete il vostro passo, e la vostra fede quando giungerà il tempo della sofferenza e del terrore, poiché è scritto che non cadrà un capello dalla testa del giusto. Non siate scoraggiati, semplicemente seguite il vostro lavoro personale di perfezione.

Non avete idea del grandioso futuro che vi attende. Una nuova Terra vedrà presto il giorno. Tra alcune decadi il lavoro sarà meno eccitante ed ognuno avrà tempo di consacrarsi ad attività dello spirito, dell’intelletto e dell’arte.

La questione sul rapporto tra uomo e donna sarà finalmente risolta in armonia, ognuno avrà la possibilità di seguire le proprie aspirazioni. Le relazioni di coppia saranno fondate sul reciproco rispetto e stima. Gli umani viaggeranno tra i diversi piani dello spazio facendosi breccia tra lo spazio intergalattico. Studieranno come sono strutturati e funzionano e saranno in grado di conoscere velocemente il mondo Divino, di fondersi con il Capo dell’Universo.

La Nuova Era è quella della sesta razza (trovate maggiori spiegazioni alla pagina su Deunov). Siete predestinati a prepararvi per questa, a darle il benvenuto e a viverla. La sesta razza si costituirà sull’idea della Fraternità. Non ci saranno più conflitti di interessi personali. Le singole aspirazioni personali dovranno conformarsi alla Legge dell’Amore. Per questo si costituirà un nuovo continente che emergerà dal Pacifico, cosicché il Supremo potrà finalmente stabilire il suo posto su questo pianeta.

Chiamo i fondatori di questa nuova civiltà ”Fratelli dell’Umanità” o anche “Figli dell’Amore”. Saranno imperturbabili per il Bene e rappresenteranno un nuovo tipo di esseri umani. Gli uomini formeranno una famiglia, un grande corpo, ed ognuno rappresenterà un organo di questo corpo. Nella nuova razza, l’Amore si manifesterà in forma perfetta e di questo l’uomo odierno può averne solo una idea molto vaga.

La Terra resterà un terreno favorevole per la lotta, ma le forze dell’oscurità si ritireranno e la Terra ne sarà liberata. Gli umani, vedendo che non vi sarà altra via, si impegneranno per il sentiero della Nuova Vita, quello della salvezza. Nel loro orgoglio insensato, alcuni alla fine spereranno di continuare sulla terra una vita che l’Ordine Divino condanna, ma poi ognuno finirà col comprendere che la direzione del mondo non dipende da loro. Una nuova cultura vedrà la luce del giorno, riposerà su tre principi fondamentali: l’elevazione della donna, l’elevazione dei sottomessi e degli umili e la protezione dei diritti umani.

La Luce, il Bene e la Giustizia trionferanno, è solo una questione di tempo. Le religioni dovrebbero essere purificate. Ognuna di loro contiene una particella dell’ Insegnamento dei Maestri di Luce, ma oscurato poiché incessantemente rifornito di deviazioni umane. Tutti i credenti dovranno unirsi e riunirsi in accordo su una cosa principale, ossia porre l’Amore alla base di tutto il credo, qualsiasi esso sia. Amore e Fraternità è la base comune!

La Terra sarà presto spazzata da straordinarie e rapide onde di Elettricità Cosmica. Da qui ad alcune decadi coloro che sono cattivi e fuorvieranno gli altri, non saranno in grado di sopportare l’intensità di queste onde. Saranno così assorbiti dal Fuoco Cosmico che consumerà il male che essi possiedono. Quindi si pentiranno perché è scritto che “tutta la carne glorificherà Dio”.

Nostra Madre, la Terra, si disferà di coloro che non accettano la Nuova Vita. Li rigetterà come frutti avariati. Non saranno in grado di reincarnarsi presto su questo pianeta, criminali inclusi. Resteranno solo coloro che hanno in loro l’Amore.

Non c’è un luogo sulla Terra che non sia sporco di sangue umano o animale, quindi anch’essa deve sottoporsi alla Purificazione. Ed è per questo che certi continenti saranno sommersi mentre altri affioreranno.

Gli uomini non sospettano quali pericoli li stiano minacciando. Continuano a perseguire obbiettivi futili e a cercare piacere. Al contrario, quelli della sesta razza saranno consapevoli della dignità del loro ruolo e rispettosi della libertà dell’altro. Si nutriranno esclusivamente di prodotti del regno vegetale. Le loro idee avranno il potere di circolare liberamente come l’aria e la luce del giorno.

Le parole “se non sei rinato” si riferiscono alla sesta razza. Leggete il cap. 60 di Isaia che si riferisce alla venuta della sesta razza, la Razza dell’Amore.

Dopo le tribolazioni, gli esseri umani smetteranno di peccare e ritroveranno la via della Virtù. Il clima del pianeta sarà ovunque moderato e non ci saranno più brutali variazioni. L’aria tornerà ad essere pura, lo stesso per l’acqua. I parassiti scompariranno. Gli esseri umani ricorderanno le loro precedenti incarnazioni e sentiranno piacere nel notare di essere stati finalmente liberati dalla loro precedente condizione.

Nello stesso modo in cui ci si disfa dei parassiti e delle foglie morte della vite, così agiscono gli esseri evoluti per preparare gli uomini a servire il Dio dell’Amore. Essi danno agli esseri umani buoni condizioni per crescere e svilupparsi e a coloro che li vogliono ascoltare, dicono: “ Non aver paura! Ancora un po’ di tempo e tutto sarà a posto, sei sul giusto cammino. Che colui che vuole entrare nella Nuova Cultura possa studiare, lavorare coscientemente e preparare”.

Grazie all’idea della Fraternità, la Terra diverrà un luogo benedetto e questo non si farà attendere.

Ma prima, grandi sofferenze saranno inviate per risvegliare la coscienza. I peccati accumulati per migliaia di anni devono essere redenti. L’ Onda Ardente che emana dal Supremo contribuirà a liquidare il karma dei popoli. La liberazione non può più essere protratta. L’umanità si deve preparare per grandi prove che sono inevitabili e che stanno arrivando per porre fine all’egoismo.

Sotto terra, si sta preparando qualcosa di straordinario. Una rivoluzione che è grandiosa e assolutamente inconcepibile si manifesterà presto in natura.

Dio ha deciso di rettificare la Terra, e lo farà! È la fine di un’ epoca. Un nuovo ordine si sostituirà al vecchio, un ordine in cui l’Amore regnerà sulla Terra!

Hearthaware blog

Tratto da: Peter Deunov, Propositi per il Futuro (1944)
Adattamento: Olivier de Rouvroy – Traduzione: Cristina Bassi
Sito bulgaro di riferimento: www.beinsadouno.org
Fonti italiane: www.liberamente.cowww.mutatemente.com


Articoli correlati

L'alba su un Nuovo Mondo

L’alba su un Nuovo Mondo

È tempo per un nuovo inizio

È tempo per un nuovo inizio

2013: siamo alla stretta finale

2013: siamo alla stretta finale

40 commenti su “L’ultima profezia di Peter Deunov

      • …una cosa difficilissima!
        ore e ore di duro lavoro (…?…)
        una laurea in informatica
        un master in meccanica quantistica
        specilizzazione in “smanettamento” in html😉

        e il dito sul “copia & incolla”

  1. Ma già, costui sin dagli anni 60, sapeva queste cose…
    È esilarante, ed è sempre più una nuova prova, che queste sono cose reali!
    Grazie e complimenti per il lavoro svolto… e anche per le cornicette😉

    • Non dagli anni ’60 ma dagli anni ’40 e non ci trovo nulla di esilarante semmai di sorprendente, di interessante.

  2.  ★   * ★   *   ★
    ★  *  ★★  *  ★★  *  ★
    ECCO!!

  3. Peter Deunov – loggia bianca – Agharti –
    Maestro di Omraam Mikhael Aivanhov (che Amo)

  4. Perchè alla fine dice: sotto terra, si sta preparando qualcosa di straordinario… sta parlando di Agharti?

    • Conoscevo già questa profezia di Peter Deunov e in quella frase il riferimento agli intraterrestri mi era apparso subito evidente. In linea con quanto ci riferiscono le canalizzazioni più attendibili, alluderebbe al contatto che in un prossimo futuro avrà luogo fra la civiltà della Terra interna e quella di superficie.

  5. Sono sempre stato e sarò scettico innanzi a profezie catastrofistiche e purificatrici… Sarà che sono pienamente consapevole che nell’amore puro tutto può essere perdonato, del resto amare é anche questo. Ma é stupenda la meraviglia di leggere “Non aver paura! Ancora un po’ di tempo e tutto sarà a posto, sei sul giusto cammino. Che colui che vuole entrare nella Nuova Cultura possa studiare, lavorare coscientemente e preparare” nei momenti in cui c’é maggior bisogno di sentirselo dire…
    Ammetto, e forse qui pecco di egoismo, di pregare ogni giorno affinché questo momento, questa nuova Era, arrivi presto, e talvolta lo sconforto di non poterla vedere bussa alla porta. Che io sia degno o meno di far parte di questa nuova Vita d’Amore, personalmente, non m’importa, oggi morirei felice sapendo che i miei fratelli potranno vivere domani in un migliore mondo di luce…

    Grazie di cuore Lòth per la solita puntualità, sembra quasi che da qualche altra parte, con te, io mi sfoghi…
    Grazie ancora.

  6. Scusate, ma posso sapere, se tra i sintomi di ascensione, con l’impatto di energie sempre più potenti, quali sintomi fisiologici, possono esserci anche stitichezze, emorroidi sanguinanti? Al solo sforzo per… lo avete capito.
    A me sta capitando una cosa così, mi sto un po’ preoccupando che sia qualcosa di grave…
    Premetto che mangio sempre verdure varie, oggi pochissimo sale iodato, bevo molto, mangio pochina pasta, niente pane, pochissimo formaggio e niente carne rossa/bianca e pesce raro.
    Ma prima bevevo spesso acqua e bicarbonato e ora ho smesso.

    Ammetto che sono preoccupata, vorrei sapere da voi!

    • In linea di principio è uno dei sintomi, ma prima occorrerebbe escludere le altre ipotesi più “normali” (direbbe un dottore…)

    • Ciao Tuli, ti ho dedicato alcune storie di uccelli (su Risposte ai dubbi e alle domande più frequenti sull’OPPT),
      Vedrai che il disturbo ti passerà. Per le emoroidi, può essere molto efficace il peperoncino, anche buttato giù secco come una pillola, dopo i pasti.
      Inoltre, può essere utilissimo fermarsi e fare al tuo disturbo un bel discorso autorevole e deciso, del tipo: “Non ti voglio, non ho bisogno di te. VAI VIA!”
      Un caro saluto, ciao.

    • @Tuli: grazie per il racconto sugli Pvilani.
      Questi giorni anche io mangio poco. Spero di non dimagrire, perchè sono già abbastanza magro. Un altro sintomo è che sentendo ripetere una canzone mi dà molto fastidio, mi fa sentire il cuore oppresso, ma prima non ero così. Sento il suono più ampliato di prima, stando a un posto dove c’è inquinamento acustico mi fa veramente impazzire.
      Il tinnito è diventato più forte, ed è instabile: delle volte lo sento fortissimo, poi diventa più debole.
      Faccio anche i sogni coscienti, che sarebbe cosciente di essere in un sogno e agire con la propria volontà. Una volta avevo sognato di stare a un pianeta che compie rivoluzione intorno a un Gigante Blu. Ho visto una grande astronave, e ho visto anche eclissi di questo Gigante Blu, era stupendo.
      Comincio a fare frequentemente dei sogni che centra con la mia vita passata, per esempio ho sognato che stavo decidendo di nascere sulla Terra, dispiaciuto di lasciare la mia amante. Ho sentito anche la mia voce della subcoscienza che ha riflettuto su questa vicenda. Quando mi sveglio, si presenta poche memorie su questi sogni.
      È il riporto della mia autosservazione sui miei cambiamenti.

      • Anche io sento i suoni molto più ampliati, ho sempre avuto un udito molto acuto ma adesso ancora di più, mi dà fastidio qualsiasi rumore. Ho sempre la vibrazione all’orecchio sinistro, prima sentivo un fischio ora sento che vibra la membrana del timpano. Ed anche io faccio sogni più coscienti che poi ricordo ben poco.

  7. “Voi siete in un insegnamento spirituale: prendetelo sul serio! Annotate tutte le verità che vi sembrano importanti, e fra queste sceglietene alcune delle quali pensate di aver particolarmente bisogno in questo momento. Più tardi, in circostanze diverse, vi saranno necessarie altre verità e sarà su quelle che vi concentrerete. Qualunque cosa accada, sforzatevi ogni giorno di mettere in pratica le verità che sentite ora importanti per il vostro avanzamento spirituale, per il vostro equilibrio e la vostra pace interiore. Così facendo risveglierete la forza divina in voi, e la forza divina che ha creato il mondo sa come toccare e organizzare le cose in tutto il vostro essere. Solo il vostro lavoro ha il potere di risvegliare in voi la forza divina; voi create un legame con essa, ed è questa forza a sostenervi e a proteggervi.”
    (Omraam Michael Aivanhov)

  8. Grazie a tutti… ma per fortuna la mia notte oscura dell’anima, la sto vivendo con meno sofferenze possibili, grazie al sostegno che sto avendo.
    Spero che si completi così… nessuno dovrebbe essere obbligato a soffrire.

    • Già, cara Tuli…,
      nessuno dovrebbe essere più costretto alla sofferenza e sono certa che, nell’Epoca che sta iniziando a vedere la Luce… COSÌ SARÀ!

      P.S. GRAZIE ed un Abbraccio Immenso a tutti quelli che, in questi ultimi giorni, hanno continuato ad inviarmi mail, pur non ricevendo risposta.
      Vi risponderò da oggi in poi, in sequenza, ed invierò anche le documentazioni promesse.
      Capitano ancora, purtroppo, degli “incidenti di percorso”, ma anche questi sono destinati a terminare quanto prima…
      Grazie a TUTTI x la SOLIDARIETÀ,
      e a presto!
      @Lòth: tra di Noi le parole non servono neppure… ma…
      GRAZIE, ancora!!!

  9. Sto vivendo un periodo di molta sofferenza e difficoltà a causa di un brutto incidente.
    Seguirvi mi dà molta forza e speranza.
    Grazie per avermi permesso di leggere parole di grande speranza come queste.

    • Ciao Faberinik,
      anche se la sofferenza è ancora di questo mondo (ma per poco ancora…),
      come vedi c’è anche sempre qualche valido motivo per superarla…
      Gli incidenti “segnano” sempre un periodo che si deve concludere, per procedere alla ricostruzione, su tutti i livelli (non solo fisici)
      Grazie a Te per essere giunto fin qui.
      Auguri!

  10. D’auto?… o si, o no… credetemi, queste automobili, rombanti, puzzolenti, smarmittate, ingombranti, inquinanti ecc… cccciiiuuuù… …fanno anche starnutire…
    Non le sopporto proprio, sono ormai inutili, e vorrei che venissero sostituite da qualcosa di meglio… Navicelle Spaziali? …YES!

    A parte lo scherzo, Faberinik, ti comprendo, anche io ne ho avuti un bel po’, da ragazzina, ma questa volta qualcosa di miracoloso ci accadrà e sarà anche per te.
    Ciao😉

    • Citazione da Johnny Stecchino:
      “È nella terza di queste piaghe che veramente diffama la Sicilia e in patticolare Palemmo agli occhi del mondo… ehh… lei ha già capito, è inutile che io glielo dica… mi veggogno a dillo… è il TRAFFICO! Troppe macchine! È un traffico tentacolare, vorticoso, che ci impedisce di vivere e ci fa nemici famigghia contro famigghia, troppe macchine!”
      (L’avvocato/”zio” a Dante, appena arriva a Palermo)

    • Io, da piccola, le prendevo a pugni e a calci… ah ah
      poi mi hanno insegnato che “non si deve fare”, ma… l’istinto è rimasto…
      e anche l’idea (comune ad un mio Amico ora su un altro piano…) che ci vedeva già (trent’anni fa…) scorrazzare in giro, ma… su veicoli spaziali… YES!

  11. Chiedo venia, ma quando asserite “manca poco”, “ci siamo quasi”, “per poco ancora”, a che misura temporale vi riferite? Settimane, mesi, anni, lustri, decenni, secoli? Qui ognuno gioca a chi la spara più grossa e non mi sembra molto corretto visto le molte persone che “vogliono” credere che qualcosa di imminente accadrà! Sono anni che leggo vari blog riguardo questo fantomatico “qualcosa” che deve accadere e…

    • Ciao,
      ti rispondo almeno per quanto riguarda il mio sentire…
      Non c’è una misura temporale alla quale ci si può riferire, nè date precise.
      Quello che sappiamo con certezza (e parlo sempre per quanto riguarda le mie informazioni) è che siamo entrati già in un Nuovo mondo, seppur ancora con l’ombra del vecchio in coda…
      Molte cose accadranno e questo processo, già in atto, sarà portato a compimento in tempi abbastanza rapidi.
      Chi ha vissuto l’Onda del 21 dicembre scorso in maniera similare alla mia (e qui, anche su questo blog, siamo in molti) sa perfettamente di cosa parlo.
      Tuttavia questa Nuova Creazione è come un bambino piccolo che ancora deve decidere cosa sarà la sua vita…
      Molti fattori incidono nel determinare tempi ed avvenimenti ed ogni Anima che si risveglia contribuisce, come il carburante per un veicolo, ad aggiungere Energia e forza propulsiva a tutto ciò.
      Condivido anch’Io la Tua trepida attesa, che per molti sta diventando abbastanza faticosa, ma, soprattutto in questo momento; è necessario concentrarci su ciò che dobbiamo svolgere (se come Anima l’abbiamo scelto, naturalmente) per contribuire ad una Manifestazione il più rapida e “leggera” possibile e non su quando questo lavoro darà i suoi frutti, perchè li darà.
      Questo, almeno per Me, è certo.
      Ti abbraccio!

  12. Le predizioni generiche di disastri ricorrenti e di un futuro paradisiaco ancora da venire, ma sempre prossimo venturo si sprecano da migliaia di anni. Sono vere nel senso che catastrofi naturali ed artificiali sono garantite e che periodi migliori resi tali dall’invenzione della lavatrice sono altrettanto certi. Indovini con luogo, data e consigli pratici per prevenire invece sono più rari. Vi posso annunciare solennemente che altre profezie generiche verranno e saranno al tempo stesso giuste e sbagliate secondo statistica. Vi predico pure che saremo sempre disposti a credere a qualsiasi cosa non si debba pagare per contanti e persino a quelle che paghiamo dall’astrologo. Siamo disposti a credere a quello che non é dato sapere. L’ultima predizione che ti farò, caro amico lettore, é che morirai. Quando non lo scrivo per non turbarti, ma morirai. E la mia profezia sarà esatta come questa qui.

    • Ciao e grazie per il tuo humour che aiuta a rilassarsi, tra una profezia e l’altra…
      Ti dico la mia. Un po’ ne hai beccate, se non altro perchè Tu, come Me e come tutti gli altri, di solito osserviamo un lato della faccenda, quello con cui abbiamo più affinità e abbiamo ragione, come pure ha ragione però chi ne osserva un lato diverso…
      Le profezie possono avere anche un altro scopo (più nascosto) che è quello di fornire date e tempi esatti per qualsivoglia evento.
      Ogni Profeta inoltre (vero o presunto che sia) può prevedere comunque soltanto quello che è il suo futuro possibile (e qui entra in gioco il discorso timeline), cioè quello a cui è “agganciato” a seconda del suo grado di Evoluzione e di orientamento.
      Profetizzare infatti possiamo tutti, su questo sono più che d’accordo e anche sul fatto che saranno però profezie diverse per ogni diversità che è in Noi e tra di Noi.
      Io prevedo per Te un futuro radioso, con qualche problemino qua e là, ma… tutto sommato soddisfacente, anche se puoi ancora migliorarlo e SICURAMENTE ho ragione e la mia previsione si rivelerà ESATTA!!!
      Riguardo invece la tua ultima profezia… forse sai che ora c’è la possibilità dell’Ascensione, quindi la morte non è più necessaria, a meno che tu non abbia scelto di inserirti in una timeline che prevede questo (se lo contempla).
      E questo Io non lo posso sapere e quindi neppure predire.
      Il tempo ci dirà chi ha visto (o profetizzato) in maniera più lungimirante di altri, anche se… ma che ce ne importa???
      Un Saluto!!!

  13. Mi domando solo una cosa… quand’è che finalmente si riveleranno a noi e cominceranno a scremare le popolazioni per creare il nuovo sistema?

I commenti sono chiusi.