6 giorni sulla Terra

Film ► 6 giorni sulla Terra


Recensione di Aleromy

Titolo 6 giorni sulla Terra
Genere Religione, Fantascienza
Regista Varo Venturi
Attori Massimo Poggio, Laura Glavan, Marina Kazankova, Ludovico Fremont
Anno 2011

C’è un collegamento tra religione e scienza, tra demoni e alieni, tra Angeli ed extraterrestri? Corrado Malanga ha detto di questo film: “Quello che nessun autore di fantascienza è mai riuscito a concepire: la verità.”

Il professor Davide Pisu è uno studioso di ufologia specializzato in rapimenti alieni: dai più viene visto come un visionario, ma i suoi collaboratori sanno di cosa sta parlando. Tramite l’ipnosi riesce infatti a comunicare con le entità che sono all’interno dei suoi pazienti – la religione la chiamerebbe possessione demoniaca – le quali sono entità extraterrestri negative che soggiornano nel loro corpo con lo scopo di sottrarre energia all’anima.

Un giorno, il professore viene avvicinato da Saturnia, una ragazza molto particolare che sostiene di essere stata rapita dagli alieni; lui si incuriosisce e decide di aiutarla facendola entrare in trance per capire se effettivamente dentro di lei ci fosse davvero “qualcuno”.

Durante la seduta di ipnosi, scoprirà che dentro di lei c’è un’entità negativa molto potente, che non la farà più svegliare dallo stato di trance e prenderà il sopravvento sulla personalità della ragazza.

Il professore, con l’aiuto di preti ed altri studiosi, dovrà capire come poterla liberare da quel demone/alieno  che è in lei. La musica e le frequenze  giocano in particolar modo un ruolo fondamentale nella liberazione di Saturnia.

Il pregio di questo film è quello di essere innovativo, veritiero e di mettere in connessione le risposte a tante domande diverse. Teorie che da secoli sono sembrate essere così distanti fra di loro si rivelano essere solo le diverse facce di una stessa medaglia.

“Gli alieni non arriveranno dal cielo, sono già dentro di noi.”

6 giorni sulla Terra [trailer]

2 commenti su “Film ► 6 giorni sulla Terra

  1. Pingback: Aggiornamenti sezione film | Hearthaware

I commenti sono chiusi.