ET_h_lyrans-feat

h. LYRIANI


È opportuno iniziare la discussione sulle razze extraterrestri che non dimorano sulla (o nella…) Terra e sulle loro attività principali, concentrandoci sul sistema stellare descritto come la sorgente primigenia per la diffusione della civilizzazione umana della Via Lattea, ovvero la costellazione della Lyra.

Uno dei primi contattisti a descrivere la Lyra fu lo svizzero Billy Meier. Fra il 1975 e il 1986, Meier attirò a sé l’attenzione pubblica a causa di presunte visite da parte dei Pleiadiani / Plejarens, che egli sostenne con prove materiali che continuano ancor oggi a confondere anche i più scettici.[75] Secondo indagini complesse effettuate da diversi individui ed organizzazioni, risulta che le prove fornite da Meier non furono artefatte e pertanto costituirebbero un sostegno significativo per la sua testimonianza di contatto extraterrestre.[76] A causa della quantità di prove fisiche che ha fornito negli anni, Meier si ha guadagnato grande credibilità: la coerenza e consistenza delle sue testimonianze suggeriscono che egli sia davvero un importante portavoce di una razza extraterrestre.

I contatti pleiadiani di Meier si sono così espressi riguardo al sistema stellare della Lyra e dei suoi abitanti umani:

“Le Pleiadiane ‘svizzere’ hanno riferito che il loro antico lignaggio (e di conseguenza anche il nostro), ancor prima di stabilirsi nelle Pleiadi, ebbe origine in un lontano sistema solare, un gruppo di stelle vicino a quello che noi oggi conosciamo come la Nebulosa Anello di Lyra, per cui li abbiamo chiamati Lyriani nello stesso modo con cui ci riferiamo agli esseri provenienti dalle Pleiadi. Durante le loro numerose migrazioni a bordo delle loro grandi Arche Spaziali, i Lyriani viaggiarono verso molti altri sistemi stellari, trovarono situazioni adeguate e avviarono delle colonie, alcune delle quali fiorirono fino a lanciarsi a loro volta in viaggi spaziali.” [77]

Nel 1977, Meier riportò inoltre un contatto fisico con una nave Lyriana, durante il quale i Lyriani descrissero il loro mondo e gli altri sistemi stellari con cui collaboravano.[78]

Alex Collier descrive così l’inizio della civiltà Lyriana come a lui rivelato dagli extraterrestri di Andromeda:

“In base all’età dei Soli e dei pianeti nella nostra galassia, fu deciso che la forma di vita umana avrebbe dovuto essere creata nel sistema Lyra. Il genere umano visse lì per circa 40 milioni di anni, in continua evoluzione. L’orientamento della razza umana sulla Lyra era agricolo, naturale. A quanto pare, eravamo numerosi e abbondanti, e vivemmo in pace.” [79]

I Lyriani possiedono caratteristiche nordiche e sono molto probabilmente gli “Elohim” descritti nelle tradizioni religiose sia sulla Terra che nella galassia[H18]. A causa del ruolo dei Lyriani nella genesi della presenza umana nella galassia, essi possono comprensibilmente sostenere di avere la conoscenza più dettagliata delle origini dell’uomo e della storia galattica. Essi possono essere descritti come gli “storici della Galassia” per quanto riguarda la specie umana. Si può dedurre che i Lyriani aiutino nel diffondere la verità sull’evoluzione delle razze umane nella galassia, ed abbiano una profonda conoscenza della cultura umana galattica e dello spirito umano.

 I Lyriani sono stati ulteriormente descritti come segue:

“Per via della loro affinità alle origini ed alle storie antiche, quelli della Lyra ci tornebbero utili per capire il nostro passato, al fine di trasformarlo. Se comprendete il vostro passato e le vostre origini, potreste essere capaci di tornare indietro coscientemente, schema dopo schema, sfogliare gli strati della cipolla, fino a trovare la vostra vera natura. I Lyriani sarebbero ottime guide in questo processo psicologico per l’umanità, volto a capire le nostre motivazioni e la nostra storia, a capire quello che è successo veramente.” [80]

In conclusione, le principali attività dei Lyriani sono quella di diffondere la storia unica della razza umana nella galassia e quella di assistere la comprensione delle motivazioni e delle potenzialità umane. Le soluzioni globali che forniscono i Lyriani includono informazioni accurate sulla storia umana, la comprensione della storia galattica, la scoperta dell’essenza umana, la diplomazia, la risoluzione dei conflitti e l’educazione globale.


Note dell’autore

[75] Vedi Gary Kinder, Light Years. Inoltre, sul sito web theyfly.com di Michael Horn  (portavoce di Meier negli Stati Uniti), sono riportati i dettagli delle conversazioni fra gli scettici e i sostenitori della credibilità di Meier.
[76] Vedi Gary Kinder, Light Years: an Investigation into the Extraterrestrial Experiences of Eduard Meier, (Publisher Group West, 1987).
[77] Wendell Stevens,
UFO Contact from the Pleiades, (§4).
[78] Vedi Joshua David Stone, Hidden Mysteries: ETs, Ancient Mystery Schools and Ascension, (Light Technology Publishing, 1995, p.38).
[79] Lyssa Royal and Keith Priest, Prism of Lyra, (Light Technology Publishing, 1993). Vedi anche Alex Collier, “
Our Ancient Heritage” in Defending Sacred Ground.
[80] Vedi Arcturian Channel (10 gennaio 2004). L’autore ha personalmente intervistato, posto domande ed ascoltato i soggetti mentre ricevevano queste comunicazioni telepatiche dagli Artiriani, trovandole consistenti, coerenti e credibili.


Note di Hearthaware

[H18] Per approfondire le implicazioni ufologiche degli Elohim, vedi i due post di Mauro Biglino “Bibbia e Alieni: intervista a Mauro Biglino” e “Non c’è Creazione nella Bibbia“.

Hearthaware blog

Autore: Dr. Michael E. Salla, PhD
Fonte: www.exopolitics.org – e-mail: drmsalla@exopolitics.org
©2004 Copyright Michael E. Salla, PhD
Versione italiana a cura de Il Marchese del Grillo per Hearthaware blog
©2013 Hearthaware blog – Licenza Creative Commons CC BY-NC-SA

« h »

2 commenti su “h. LYRIANI

  1. Con tutto quello che leggo, vedo, ed ascolto in video, comincio a sentirmi frustrato: non si capisce più dove sia la verità.
    Leggi da Billy e tutto è una roba, vai qui è una, vai lì ed è un altra… 3D, 4D, 5D, dottrine new, religioni, filosofie. C’è chi dice che i maestri non esistano o non esistano contatti dopo la morte, perchè l’anima muore col corpo e lo spirito, quindi non avendo l’anima di quel corpo non può interagire con le vite passate, “leggete da Billy”. Allora le regressioni, le persone che canalizzano ecc. che cosa sono? La FGdL qui si legge che è un farsa… poi leggi di si in una altro posto… tutto vige sul danaro “parlo in generale” e sul prendere per il sedere i creduloni che sperano nella luce…
    Io sono un uomo buono, mai fatto del male… mi vogliono bene tutti, rispetto e sono rispettato, benedico Dio o Creatore o Coscienza o Creazione, come vi piace.
    Ho fatto una richiesta da molto: ho chiesto la verità! L’ho chiesta a me dentro – medito sempre – sto ore ed ore in silenzio a comprendermi e capire come ascoltare tutto… non viene nessuno e nulla si manifesta, eppure faccio le cose che si devono dire da chi li vede. Chiedo, ho letto tutto il necessario per le varie cose da fare e da mettere in pratica… dove sono? Dove è la verità? Dove è? Perchè a Billy – Billy come un altro, intesi😀 – si mostrano e a me no? Dipende dalla testa – radio secondo alcuni – e nella giusta frequenza? Perchè allora l’universo non mi ascolta visto che chiedo come si deve! Billy nel video gira con una pistola… io mai avuta nemmeno a giocattolo… Perchè non mi mostrano la verità? Perchè questo silenzio a tutti e concesso a pochi?
    Già perchè l’evoluzione è diversa da individuo a individuo… però che risposta che sanno dare… non sto chiedendo nulla che non mi debba essere concesso. Voglio la verità. Ma mi pare che moriremo e rinasceremo – sempre che sia vero, chissà – senza sapere mai cosa è sto gioco… e pure chi gioca non sa di giocare… ed intanto altro caos arriverà… poveri bambini che domani saranno al posto nostro… ancora più imbottiti di illusioni di una verità davvero bugiarda…

    • Noto la tua acutezza se queste miriadi di informazioni che ci vengono date, sta a noi scegliere se sono vere o false, ma basta anche collegare i fatti. Se hai letto le lettere di Lacerta (la rettiliana terrestre), ci dice che furono in primis Lyriani o Elohim a creare e ricreare la razza umana (6 o 7 volte), accelerando l’evoluzione delle scimmie trovate migliaia di anni fa. E ci dice propio Lacerta che fummo “programmati” per credere che i Lyriani o Elohim erano i nostri Dèi e chi ci misero in guardia sui Rettiliani terrestri.

I commenti sono chiusi.