10OriginiPlanetarieFEAT

Starseed ► 10. Origine planetaria


La nostra serie di pagine dedicate agli starseed giunge ora a parlare delle origini planetarie. Gli starseed sono per definizione “anime extraterrestri incarnate in corpi umani”. L’energia spirituale che veicolano sul nostro pianeta è quella propria del sistema stellare/pianeta di provenienza e in base ad esso si differenzia. L’identificazione con un determinato tipo di energia/coscienza stellare non dovrebbe servire tuttavia a categorizzare la propria identità di starseed entro un paradigma troppo rigidamente strutturato, per le seguenti ragioni:

1) Innanzitutto, ogni starseed è un veicolo ibrido di coscienza terrestre e coscienza stellare. Prima del risveglio (infanzia esclusa, perchè ancora libera dai condizionamenti), uno starseed manifesta soprattutto la personalità terrestre; solo durante e dopo la fase del risveglio cominciano ad esporsi progressivamente le qualità/tonalità/energie del proprio sistema di appartenenza mescolate con le caratteristiche preesistenti. Tenetelo presente quanto leggerete le descrizioni caratteristiche delle varie tipologie di provenienza, perchè esse vanno considerati come normotipi puri e ideali.

2) In secondo luogo, molti starseed, pur proveniendo da un determinato sistema stellare d’origine, e quindi potendo dirsi a ragione pleiadiani, siriani, orioniani, ecc., potrebbero veicolare in sè delle connessioni con più di un sistema stellare, in virtù delle possibili passate incarnazioni in missioni di servizio su altri pianeti diversi dal nostro. Dunque molti starseed potrebbero manifestare caratteristiche ibride assorbite da due o più sistemi stellari. Un tipico esempio sono gli starseed legati a quel crogiulo di coscienze ET/ED che è l’Ashtar Command.

3) In terzo luogo, diverse fonti autorevoli hanno registrato, durante sessioni di channel readings o regressioni ipnotiche, che esiste una vasta categoria di starseed che sembra non avere un sistema stellare di provenienza. Per dirla con le parole di Dolores Cannon, sono anime che sembrano provenire “direttamente dal Creatore”. La loro sensazione di “casa” non si identifica in nessun sistema stellare/pianeta ma solo in un indefinito stato di energia/coscienza libera e disincarnata. Queste anime sono in assoluto le più pure e quelle dotate di maggior potenziale, ma anche quelle che trovano maggiori difficoltà ad integrarsi in una dimensione egoica e densa come la nostra attuale.

Questa pagina è un indice di presentazione per le descrizioni delle varie tipologie di carattere, personalità, talenti e qualità degli starseed classificati a secondo del tipo stellare “puro” di appartenenza. Ove non diversamente segnalato, le informazioni presentate nelle pagine specifiche linkate nella tabella sottostante provengono da Jo Amidon, uno dei maggiori esperti mondiali in materia di starseed.

Carthesio

Tipologie di starseed

10.a Pleiadiani 10.b Siriani 10.c Orioniani 10.d Arturiani 10.e Andromedani
10.f Vegani 10.g Pvilani 10.h Apolloniani 10.i Maldekiani 10.j Pegasiani

Origine planetaria primaria, secondaria e indefinita

Anche se viviamo sulla Terra, molti di noi hanno avuto origine su altri pianeti, in altre parti dell’Universo. È per questo che molti di noi qui si sentono “fuori posto” , ​​come se non appartenessero a questo mondo. È per questo che molti fissano le stelle di notte, e vorrebbero “tornare a casa”, senza sapere di preciso che cosa sia “casa”. Molti hanno problemi con l’accettazione e la conformazione agli insegnamenti abituali della Terra, sapendo che nella vita c’è di più, ma non sapendo bene “cosa”.

C’erano dodici gruppi originali di pianeti, stelle o sistemi, che sono stati creati afficghè gli spiriti potessero incarnarsi in un’esperienzae fisica. Ciascuno di questi dodici gruppi di pianeti sono stati creati da gruppi di spiriti (Anime-gruppo o Dei Creatori, simili a energie e frequenze), sotto la direzione della forza Divina del Creatore. Anche se potete aver vissuto vite su molti pianeti e molte realtà differenti, il primo pianeta in cui vi siete incarnati fisicamente lascia il segno sul vostro spirito È questa che chiamiamo origine planetaria.

C’è molto da imparare sull’origine planetaria della nostra essenza spirituale interiore. Capire le qualità che manifestano in Terra coloro che hanno varie origini planetarie può essere molto utile per comprendere sè stessi e gli altri e le relazioni interpersonali e le risposte emotive. Ciò può essere utilizzato come strumento per lavorare insieme e migliorare la comunicazione, invece di tentare di modificare o controllare sè stessi o gli altri.

L’origine planetaria non ha nulla a che fare con l’astrologia, la data o il luogo di nascita, l’età, il sesso o qualsiasi altra cosa. Va solo in base alla propria storia incarnativa come spirito. Mentre le scienze terrestri come l’astrologia e la numerologia cambiano ad ogni nuova vita, l’origine planetaria rimane la stessa attraverso tutte le vostre vite. Ci sono alcuni che hanno avuto molte vite su certi pianeti dopo aver avuto primariamente origine in un altro: questo fenomeno potremo chiamarlo “origine planetaria secondaria”. Ovviamente non cambia l’origine planetaria primari, ma aggiunge altri aspetti dell’essere spirituale generale.

Se nelle vostre regressioni incontrate ricordi relativi ad un certo gruppo planetario, spesso si tratta dell’ultimo pianeta che avete visitato prima di venire sulla Terra. Non è detto che sia necessariamente la vostra origine planetaria, la quale descrive il luogo dove la vostra storia incarnativa è cominciata. Alcuni di noi sono stati viaggiatori e hanno visitato molti pianeti nel corso della propria storia incarnativa.

La ragione per cui le informazioni sulle caratteristiche delle varie personalità sono condivise su questo sito web è per identificare noi stessi più facilmente. Se neanche dopo aver letto tutte le tipologie non siete riusciti ad individuare la vostra origina con sicurezza, forse qualcuno che vi conosce bene potrà vedere più chiaramente di voi. Le descrizioni delle origini planetarie vanno lette con il cuore e con lo spirito, non con la mente e con l’ego. Allora la risposta vi arriverà chiara e veritiera.

Teniamo a mente che l’origine planetaria è il nostro livello spirituale di partenza, è la parte più profonda che ciò che siamo dal momento che il nostro spirito ha iniziato a svilupparsi. Il problema più comune con le letture del sé degli operatori di luce, è che essi hanno un collegamento forte con il lightwork e le qualità energetiche di un certo gruppo planetario (ad es. Pleiadiani, Siriani, Arturiani ecc.). Costoro hanno lavorato con questi gruppi nella loro ultima vita “off-Earth”, sviluppando stretti legami con le loro vibrazioni. Qui stiamo parlando di “ciò che stai diventando”, che è diverso da “chi sei / da dove vieni”. “Chi sei adesso” è una miscela di “da dove sei venuto”, di “ciò che il passato e il presente hanno messo in evidenza in te” e di “dove hai intenzione di andare”.

L’origine planetaria è alla base di ciò che siamo, di come siamo arrivati ​​ad essere ciò che siamo e dove ci troviamo ora; sta alla base del gestire le cose che si sviluppano per noi e da cui imparare in questa vita. È un livello molto profondo di comprensione di sé, destinato a essere utilizzato come strumento per imparare, crescere e passare a ciò che è meglio per noi, a livello personale. Non dovrebbe mai essere preso come qualcosa che ci impedisce di continuare ad evolverci e a crescere. Usate la vostra origine planetaria come uno strumento verso la comprensione più profonda di voi stessi, in modo che possiate mettere insieme tutti i pezzi e diventare ciò che siete nati per essere.

Jo Amidon

Libri di approfondimento

A coloro che vogliono approfondire l’argomento, consigliamo questi due bei libri di autorevole fonte. Cliccate sulla copertina per il redirect ad una loro breve recensione inglese.

Jo Amidon
Where are you really from?

Paul McCarthy
Stars Seed & Star Masters

Hearthaware blog
Progetto Starseed
direct link → hearthaware | P-Starseed | 10. Origine planetaria

10

17 commenti su “Starseed ► 10. Origine planetaria

  1. Pingback: Progetto Starseed ► New Pages | Hearthaware

  2. Sono molto interessanti le tipologie degli Starseed, è bello vedere come le descrizioni corrispondano anche alle descrizioni caratteriali dei 12 segni zodiacali, mi piacerebbe approfondire la connessione che può esserci tra il segno zodiacale e la tipologia di provenienza, magari ci sono già ricerche a riguardo.

  3. Pingback: Aggiornamenti | Hearthaware

  4. Grazie🙂

    io intanto cercando qua e là ho trovato questo, per chi volesse approfondire

    http://www.spiritualita.altervista.org/ArgomentiEsoterici/Approfondimenti/GrandeSintesi/index.htm

    ci sono 32 lezioni e alla 14esima dice

    “Accennammo al fatto che i dodici Pianeti che compongono la struttura rotatoria celeste, attorno al Sole, andranno a formare, tra epoche incomprensibili, con un corollario di altre Entità sorelle, i dodici segni zodiacali di un periodo a venire; sarà, quello, il momento in cui, come è detto nel Libro di Giobbe: “Tutte le stelle mattutine canteranno in coro.” Ecco la ragione che spiega quanto, tra ogni segno zodiacale ed uno dei Pianeti Sacri v’è, sempre, un rapporto molto unito”

    c’è tanto da leggere ma l’argomento è interessante

    Sempre tanta luce e amore a tutti

  5. Grazie per il link AmoLeMieGatte.

    Il punto numero 2, ha colpito il bersaglio.🙂
    Il punto numero 3, è un mistero.😀

  6. Sempre in vena di collegamenti, mi è tornato alla mente questo link in cui Igor Sibaldi cerca di dare una descrizione caratteriale (e non solo) a seconda del giorno di nascita. Ho “testato” queste descrizioni con molti amici, ora sarei curiosa di sapere se gli Starseed che hanno certezza della loro provenienza e si ritrovano nella descrizione postata da Lòthlaurin, si ritrovano anche in questa.

    http://www.nonsoloanima.tv/index.php?controller=angeli&path=77

    Potete cambiare giorno di nascita nel menù a tendina in basso a destra!

    • Ciao BlueHand
      prego🙂
      ho visto la tua risposta solo ora
      quale parte è un mistero??
      Ci sono tante lezioni nel link che ho postato, di quale parli?
      a presto

    • Grazie per la premura, ma mi riferivo ai punti espressi in questo articolo (non al link che hai indicato)🙂
      E comunque il ‘mistero’ è relativo (anime di 6 densità oppure di 7).
      Sicuramente il punto 2 mi ha colpito in quanto mi sono sentito collegato a diversi sistemi stellari (ne ho girati parecchi😀 ) anche se uno in particolare mi fa sentire a casa.

  7. Pingback: Sintomi di risveglio di uno starseed | Hearthaware

  8. Pleiadiano al 100% anche se ci sono molte caratteristiche Maldekiane che mi si addicono inconfutabilmente. Tutto ciò è estremamente interessante.

  9. Ciao a tutti!
    Sono davvero confortato dall’aver trovato questo sito davvero interessante e curato e voglio, oltre ad esprimervi la mia gratitudine, condividere con voi la mia esperienza pertinente a questo post.

    Io in regressione (all’epoca non avevo MAI letto niente a tal proposito) ho potuto dire le stesse identiche cose. In pratica l’ho chiamate la “Confederazione intergalattica” e io facevo parte dell’undicesimo gruppo. Addirittura in una sorta di riunione rappresentavo tutta la mia stirpe…
    Ho spiegato tutto in un forum di cui posto il link… per chi magari fosse interessato.

    È di qualche anno fa… ma spiega bene le mie esperienze.
    Ovviamente il mio nick è Pseudonimo, come qui.
    http://poteriocculti.mastertopforum.biz/

    In pratica il posto da cui vengo io si chiama Gaxtron.
    Sempre in regressione riferivo che Gax significava, appunto, 11 e tron galassia.
    Qualcuno trova qualche corrispondenza con la sua esperienza?

    Grazie e buona giornata!

I commenti sono chiusi.